Un pronto salvataggio commuove gli Stati Uniti e diventa virale sul Web. La storia è quella di un cane, Dakota, caduto per sbaglio nelle acque di un lago ghiacciato. Grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco, l’animale è stato tratto in salvo e riconsegnato alla sua proprietaria, ora decisa a raccogliere fondi per dotare i pompieri di nuovi strumenti per casi analoghi.

Il tutto è accaduto a Waterboro, nel Maine, quando Linda Park e il suo cane si stavano godendo una passeggiata all’aria aperta. Dakota, questo il nome del quadrupede, pare che da sempre sia un appassionato dei climi freddi, ma la sua curiosità pare l’abbia spinto verso il pericolo. Giunto nei pressi del lago Little Ossipee, ghiacciato date le rigide temperature, l’esemplare è caduto nelle acque fredde, rimanendo immobilizzato. Chiamato immediatamente il pronto intervento, sul posto è giunta la squadra locale dei vigili del fuoco.

Dimostrando un grande coraggio, un pompiere ha raggiunto l’animale legato a una corda di sicurezza e, dopo circa 30 minuti, il cane è stato finalmente liberato dal ghiaccio. Dakota non ha fortunatamente subito conseguenze dalla caduta e sembra si trovi in perfetta forma.

La proprietaria ha deciso ora di avviare una raccolta fondi per dotare i vigili del fuoco di una slitta di salvataggio, poiché l’incidente occorso al suo cane sarebbe solo uno dei tanti che potrebbero avvenire durante questo inverno. Così ha spiegato a un’emittente televisiva statunitense:

Questa volta è stato un cane, ma credo sia un segnale affinché le persone realizzino di non attraversare il lago ghiacciato.

Non è la prima volta che capitano simili casi in tutto il mondo, per questo si consiglia di prestare sempre attenzione prima di avventurarsi su specchi d’acqua ghiacciati durante l’inverno. Nonostante l’apparente solidità dello strato congelato, il peso del corpo e la tensione sulla superficie possono facilmente portare alla sua rottura, causando pericoli gravi sia per l’uomo che per gli animali domestici.

4 dicembre 2014
Fonte:
Lascia un commento