Le qualità dei cani di riconoscere e predire malattie è nota, infatti da tempo la medicina si interessa a questa predisposizione. Ma rimane sempre alta l’attenzione e questa qualità non smette di sorprendere. Non a caso pochi giorni fa la vicenda di un uomo diabetico e del suo cane ha nuovamente commosso e stupito l’opinione pubblica.

I protagonisti sono il cane Kira, Golden Retriever, e il suo proprietario Jeff Hoffmeister, da tempo fianco a fianco. La cagnolina si è svegliata nel pieno della notte e ha avvisato la famiglia del pericolo imminente: i livelli di glicemia nel sangue di Jeff erano terribilmente bassi. L’uomo da tempo soffre di diabete di tipo 2, una grave patologia pericolosa per la vista, il fegato, gli arti e se non curata può condurre alla morte.

>>Leggi come i cani possono predire i tumori

La presenza di Kira nella vita della famiglia Hoffmeister è una sicurezza, il suo operato tranquillizza sia Jeff che la moglie. La cagnolina è stata addestrata, sin dalla tenera età, ad annusare e fiutare i livelli bassi di zucchero nel sangue dei diabetici. Una caratteristica sorprendente che svolge in modo naturale e sereno.

>>Leggi come l’olfatto dei cani può combattere il tumore

Il fiuto raffinato e sopraffino dei cani è un’arma importante contro le malattie, i quadrupedi riescono a svolgere un importante ruolo di allarme e spesso di prevenzione. Sono in grado di annusare la presenza di tumori e di cellule tumorali, sia nel corpo che nell’urina.

14 gennaio 2013
Fonte:
Lascia un commento