Un cane, razza Pastore Tedesco, ha salvato una neonata dalla morte per abbandono: senza il suo ritrovamento la piccola non sarebbe sopravvissuta. A riportare le gesta del cane è il suo proprietario, il 68enne Roger Wilday, orgoglioso del coraggio dell’animale. I due si sono imbattuti nella neonata quasi per caso, mentre passeggiavano per un parco nei pressi di Stechford, vicino Birmingham. Jade, così si chiama il Pastore, è corsa verso un gruppo di cespugli senza fare più ritorno, quindi l’uomo l’ha raggiunta per recuperarla.

Ma solo dopo essersi avvicinato si è accorto di un sacco nero accanto al quale il cane si era seduto, come per segnalarne la presenza e per proteggere il contenuto. A una prima occhiata la busta sembrava piena di gattini abbandonati, ma dopo alcuni movimenti l’uomo ha potuto scorgere il piede e la mano di un neonato. Stupito e frastornato è subito corso verso la casa di un amico in zona, dalla quale ha chiamato i soccorsi. Ritornato sul luogo del ritrovamento ha atteso che arrivasse la Polizia, senza toccare nulla per non inquinare la presenza di eventuali prove.

Gli agenti hanno quindi richiesto all’anziano di soccorrere la piccola portandola fuori dal parco dove, ad attenderli, c’erano sette macchine della polizia e un’ambulanza. Mentre l’uomo mostrava il luogo del ritrovamento la neonata è stata trasportata al Heartlands Hospital, dove ha ricevuto le prime cure ed è stata ribattezzata Jade in onore della sua eroina a quattro zampe. Del resto la simpatica e coraggiosa cagnolona si è guadagnata onori e lodi, oltre a un’infinità di coccole da parte del proprietario, sua moglie e da figli e nipoti.

Abituata alla presenza di tanti bambini che corrono per casa, Jade ha svolto un compito a lei molto caro: proteggere un piccolo innocente. E mentre la famiglia di Roger Wilday attende l’ok della polizia per fare visita alla piccola, gli agenti cercano testimoni dell’abbandono nella speranza di identificare la madre.

12 novembre 2013
Immagini:
I vostri commenti
sergio, lunedì 18 novembre 2013 alle10:10 ha scritto: rispondi »

fa piacere leggere questi articoli, dispiace invece vedere di quante persone abbandonano i propri cani dopo che questi si ersno affezionati ai loro padroni.

Lascia un commento