Gli spettacoli pirotecnici, per quanto colorati e suggestivi, rappresentano sempre un momento di forte disagio per gli animali domestici. In particolare per i cani, spaventati da botti e boati nonché inclini alla rapida fuga. Ed è proprio quanto è successo a un esemplare britannico, pronto addirittura a imbarcarsi in un viaggio in treno pur di sfuggire a fuochi d’artificio e petardi.

Il tutto è accaduto a Retford, in Inghilterra, dove un cane spaventato è stato trovato a bordo di un vagone della Northern Rail. A quanto pare l’esemplare, di sette anni d’età, ha viaggiato in solitaria per quasi quaranta chilometri, prima di essere intercettato dalla British Transport Police e ricondotto dai legittimi proprietari.

Stando alle ricostruzioni, l’animale avrebbe trovato rifugio su un vagone in sosta alla stazione di Retford, nel mentre di uno spettacolo pirotecnico. Salito sul treno per sfuggire al rumore, il mezzo è quindi partito per la successiva destinazione, costringendo il cane a un viaggio obbligato. Sul vagone, tuttavia, ha trovato supporto in un viaggiatore e nel conduttore del treno, i quali si sono assicurati potesse essere riconsegnato ai proprietari una volta giunto alla stazione di Sheffield. Così ha spiegato il conducente, identificato solo con il nome Daniel, come riporta l’agenzia UPI:

Era un cane amorevole. Molto amichevole e di grande compagna. Sono molto felice si sia riunito con la sua proprietaria.

E proprio al proprietaria ha scoperto che il cane fosse salito su un treno tramite Facebook, dove aveva pubblicato un breve appello segnalando l’assenza dell’animale da casa. Sui social un uomo pare abbia confermato di aver visto l’animale salire sul vagone e, sebbene di primo acchito il messaggio sia apparso uno scherzo, una prima verifica ha confermato il racconto. Grazie a questo passaggio, il quadrupede è potuto tornare a casa.

Non capita di rado che i cani tentino di allontanarsi durante fuochi d’artificio e botti, in particolare a Capodanno. Per questo motivo, è sempre consigliato mantenerli in un luogo sicuro e insonorizzato della casa, in prossimità con tutte le celebrazioni della propria città.

6 novembre 2015
Via:
UPI
Lascia un commento