Non ne ha voluto sapere di concludere la sua passeggiata quotidiana al parco e, così, è salita sul bus pur di continuare nelle sue scorribande. È quel che viene mostrato da un simpatico video virale di YouTube, dove una piccola cagnolina ha fatto di tutto pur di non essere raggiunta dalla proprietaria, compreso come fosse giunto il momento di tornare a casa.

Sarà capitato a tutti i proprietari di cani almeno una volta nella vita: Fido si diverte così tanto al parco che non ne vuole proprio sapere di tornare a casa. E così, piuttosto che avvicinarsi al temuto guinzaglio, il cane preferisce darsi alla fuga. Bastano normalmente pochi richiami per convincere l’animale a tornare sui suoi passi, ma la protagonista di questa vicenda era determinata a fare di testa sua.

Sara Lee, una simpaticissima cagnolina bianca di piccola taglia, è fuggita dal praticello del parco per lanciarsi al centro dell’adiacente strada. Si è posizionata davanti a un bus – l’intera sequenza è stata proprio ripresa dalla telecamera di sicurezza del veicolo – e a iniziato a correre a più non posso. Dietro di lei la preoccupata proprietaria, intenta a sbracciarsi e a urlare pur di recuperare la sua amica a quattro zampe.

Non appena il bus l’ha affiancata, la cagnolina deve aver ben pensato di approfittare di un passaggio, anziché sprecare tante energie nella corsa. Così è salita sull’automezzo e ha iniziato a interagire docile con i passeggeri, finché la proprietaria non è finalmente riuscita a raggiungerla. Sul veicolo la povera Sara deve aver capito di aver intrapreso una strada senza via d’uscita e, senza opporre resistenza, si è lasciata finalmente catturare. Il merito di tutto è dell’autista che, notando la curiosa scena, ha deciso di dare una mano alla proprietaria disperata e stremata dall’inseguimento.

8 ottobre 2013
Fonte:
Lascia un commento