Perdere la fede di nozze è il peggior incubo di qualsiasi coppia che si rispetti. Quell’anello, simbolo dell’amore e dell’impegno preso, è ricco di ricordi e significati che van ben oltre al semplice valore economico. A volte, però, può capitare che un anello perduto venga trovato a distanza d’anni. E non sempre la scoperta è delle più invitanti: è quel che è successo a una donna del Winsconsin, con il ritrovamento della sua fede immersa nel rigurgito del suo cane.

La scomparsa dell’anello è avvenuta ben 5 anni fa, ma solo da pochi giorni è tornato nelle mani della sua legittima proprietaria. Cinque anni di ricerche senza sosta e tante delusioni, poiché la donna pare fosse estremamente legata al gioiello, finché la rassegnazione non ha sopraffatto la speranza. Tutto cambia, però, grazie a un lieve disturbo di stomaco di Tucker, il cagnolone vispo della famiglia.

Nonostante i 10 anni d’età, Tucker ha ancora l’animo di un cucciolo: curioso e molto dinamico, non passa giorno che non combini qualche piccolo guaio. Così, qualche tempo fa, il cane ha ben pensato di addentare in un sol boccone il ghiacciolo che una delle sue piccole proprietarie stava gustando, ingoiando l’intero stecco. Probabilmente bloccatosi alla bocca dello stomaco, il cane ha passato un paio di giorni tra tosse e vomito, finché finalmente non è riuscito a sbloccare quel che ostruiva la sua digestione. Un quadro poco edificante alla vista, ma oltre allo stecco il cane ha rigurgitato anche la fede di nozze scomparsa cinque anni prima.

Condotto dal veterinario, i medici hanno sottoposto l’animale ai raggi X per scoprire vi fossero altri oggetti bloccati nel suo stomaco e intestino. Incredibilmente libero da qualsiasi ospite indesiderato e miracolosamente sopravvissuto a conseguenze anche gravi, i veterinari ipotizzano che l’ingestione del bastoncino abbia aiutato a rimuovere l’anello dalla posizione in cui era rimasto incastrato per oltre un lustro.

30 giugno 2014
Fonte:
Lascia un commento