Negli ultimi anni i cani sono sempre più diventati dei validi aiutanti in ambito medico, tanto da fare il loro ingresso ufficiale in alcuni ospedali del mondo. La ricerca scientifica ha dimostrato come alcuni esemplari possano efficacemente rilevare tumori fiutando l’urina nei pazienti, avvisare preventivamente dell’arrivo di un attacco epilettico, allertare il proprietario diabetico di un calo glicemico e molto altro ancora. L’ultimo successo arriva sul fronte delle allergie e delle intolleranze alimentari: Willow, un Pastore Australiano, è uno dei primi quadrupedi addestrati per riconoscere il glutine nei cibi.

Non è sempre semplice per un celiaco, ovvero un soggetto che non può assumere alimenti contenenti glutine, acquistare i giusti cibi. Non sempre le etichette sono sufficientemente evidenti sugli ingredienti e, in caso di prodotti sfusi, bisogna sempre avere certezza che i processi di preparazione non includano alimenti contaminati.

La vita di Dawn Scheu, una donna statunitense, è però cambiata grazie al suo addestrato cane: effettuata la spesa, l’animale annusa le pietanze ed è in grado di segnalare correttamente – senza cadere nel minimo errore – gli alimenti che potrebbero risultare pericolosi. Non ultimo, anche altri prodotti non destinati alla dieta possono contenere glutine: il cane, ad esempio, qualche settimana fa ha segnalato uno spray naturale contro gli insetti domestici, che la donna stava utilizzando in casa.

L’esistenza delle proprietaria non è però cambiata solo dal punto di vista alimentare, ma anche nella sua quotidianità. I celiaci, infatti, devono stare molto attenti anche alle contaminazioni involontarie, così raramente possono godersi una serata a cena o un pasto dagli amici, perché anche la semplice gestione delle stoviglie è importante. Essendo un cane dagli scopi medici, Willow ha accesso a ristoranti e altri esercizi pubblici, così la donna ha potuto recuperare la sua piena normalità.

Insieme a Kathryn Watters, un’addestratrice di cani certificata, Dawn gestisce la Nosey Dog-Detection Partners Inc, una società pensata per agevolare l’incontro tra pazienti affetti da varie patologie e cani che li possano aiutare.

23 settembre 2014
Lascia un commento