Durante un periodo di vacanza in Turchia, tra relax e mare, l’inglese Nicky Holden si è imbattuta in un animale bisognoso. La donna, di passaggio per il mercato locale, stava effettuando una visita in compagnia della famiglia quando, in mezzo alla folla disinteressata, è apparso ai loro occhi un mucchietto di pelo arruffato e malconcio. Non uno straccio, ma un cagnolino abbandonato che vegetava nel bel mezzo delle bancarelle, tra il via vai dei passanti incuranti.

Colpiti dalla sua denutrizione, il gruppo si è subito informato della provenienza del cane femmina, della sua storia e della sua casa. Ma le notizie sono apparse subito frammentarie, il quadrupede viveva da tempo per strada senza un riparo e senza cibo assicurato. Il cane, un mix Golden Retriever dal pelo scuro, è stato subito sfamato e dissetato con cibo e acqua acquistati sul momento. La donna è rimasta con il quattro zampe per lungo tempo, stabilendo con l’animale un primo approccio affettivo e ribattezzandolo Kez. In onore di un amico deceduto da poco.

=> Scopri il Golden Retriever


Ma l’impossibilità di metterla subito al sicuro ha costretto il gruppo al ritorno in albergo, tra lo sgomento dei presenti, confusi dall’interesse dimostrato dalla famiglia inglese per un semplice randagio. Dopo una notte insonne, la famiglia ha cercato aiuto in albergo, qualche contatto che potesse mettere al sicuro Kez. Spingendo la loro ricerca anche fuori dalla struttura, per le strade del luogo di villeggiatura, una donna ha fornito loro il contatto locale di Mad About Mutts: un canile che accoglie gli esemplari prima del trasferimento fuori dalla Turchia. Dopo l’esito positivo, Nicky è tornata al mercato, accompagnata dalla famiglia, trovando l’attività chiusa e vuota. Senza la presenza di Kez, sparita nel nulla.

=> Scopri il cane ferito in aeroporto


Dopo ore e ore di ricerca la piccola è stata recuperata, in una via secondaria e completamente sola, ma pronta a scodinzolare a questi nuovi e speciali amici. Dopo essere stata tratta in salvo dalla Mad About Mutts, la quadrupede è stata visitata per poi attendere i cinque mesi canonici prima di raggiungere la sua nuova casa. E i suoi nove fratelli a quattro zampe. Dopo i primi timori, Kez si è integrata perfettamente, trovando un ruolo all’interno del gruppo familiare, mostrando un animo allegro e affettuoso.

2 agosto 2017
Fonte:
Lascia un commento