La fedeltà dei cani è un sentimento che spesso i quadrupedi esprimono anche tra simili, creando amicizie solide al pari di branchi familiari. Una realtà che spesso emerge tra esemplari che condividono spazi, esperienze e legami duraturi. Ma quando questo appare in modo deciso, magari attraverso un tentativo di salvataggio, l’empatia risulta ancora più forte anche agli occhi dell’uomo. Spesso si crede che non esista solidarietà tra simili, ma l’affetto e il sentimento fanno parte anche del regno animale. Così, il tentativo di soccorso di un cane nei confronti del suo amico ha colpito profondamente Serrano Madera, tassista di Città del Messico, che ha deciso di riprende la scena.

Due cani randagi a zonzo per le strade della città, una prassi purtroppo tristemente nota ma che spesso ha esiti funesti. Come l’urto dell’automobile che ha investito e ucciso uno dei due animali, nel bel mezzo del traffico messicano. L’autista della vettura non si è fermato, mentre il tassista si è accorto subito dell’impatto e ha potuto osservare impotente la triste scena. Il compagno dell’animale deceduto impegnato a proteggere, a vegliare, il corpo del cane disteso a terra, indaffarato a cercare di spostarlo lontano dalla strada e dalle auto. Nel vano tentativo di riportarlo in vita.

Un’immagine drammatica e tristemente toccante che Serrano Madera ha filmato con il cellulare, il video è poi stato condiviso dai media messicani ottenendo molta visibilità. Gli animalisti si sono scagliati contro il disinteresse dei cittadini, in un territorio dove i cani valgono poco. L’uomo, unico testimone del triste epilogo, ha solo potuto constatare il decesso e spostare il corpo dalla carreggiata. Un gesto di compassione finale per un animale senza casa e dalla vita precaria, morto tristemente nel disinteresse generale. Unica consolazione per lui quella di avere avuto un compagno affettuoso pronto a farsi investire, pur di salvarlo e proteggerlo anche nella morte.

26 novembre 2014
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento