Chi ha preso in cura il cane protagonista di questa storia non è sicuro se sia stato perso o tristemente abbandonato, ma ora il cucciolo è certamente al sicuro. Due pescatori in ricognizione, così come riporta la stampa a stelle e strisce, durante una battuta di pesca si sono imbattuti in uno strano bottino. Mentre giravano con la barca nelle acque di Tampa Bay hanno tratto in salvo un cane in evidente stato di difficoltà. Issato sulla barca, e tranquillizzato, l’animale è stato poi condotto presso il porto turistico di Demens Landing Park.

Consegnato alla terra ferma, il cane è stato preso in cura da Antony Basile, che aveva individuato i due pescatori durante l’attracco. Anche lui, semplice proprietario di una barca dove vive, era di passaggio mentre il cucciolo trovava riparo. L’uomo si è subito occupato dell’animale controllando il collare, al quale era appesa una targhetta. Il cane, una femmina di nome Baby, recava un numero di telefono sul retro della medaglietta. Vani i tentativi, perché il contatto è risultato subito inattivo, staccato, probabilmente non aggiornato correttamente.

Condotta Baby sulla sua barca, l’uomo si è preso cura della sua salute, rassicurandola e tranquillizzandola. Baby, del tutto incapace a cavarsela da sola, sembra il classico cane di casa spaventato dalla situazione e stremata da tante ore in acqua. Antony ha faticato non poco a convincere l’animale a fidarsi di lui, fino a fargli accettare cibo e acqua che rifiutava categoricamente. Dopo un periodo di assestamento, ha portato Baby dal veterinario, che ha individuato un chip appartenente al distretto di Miami.

Nonostante la zona sia stata localizzata non è stato rintracciato il proprietario. Sebbene la storia somigli molto a un abbandono, Antony spera che la famiglia d’origine si faccia avanti dopo averlo riconosciuto grazie alle news trasmesse dai mass media. Nel frattempo, dopo questa rapida notorietà, Baby è entrato nel cuore di Kathy Klein, che è corsa a conoscerlo. I due sembrano aver legato e la donna ha pronto il nuovo nome, Gracie, e un nuovo collare con i colori nautici. Antony assicura che garantirà una nuova vita per Baby, per il momento si attende un riscontro dall’eventuale proprietario prima di attivare le pratiche per la nuova adozione.

10 gennaio 2014
Immagini:
Lascia un commento