Si chiama Dagger II, ma è più noto come DogVinci per la sua passione per la pittura e la forte predisposizione verso l’arte. Il simpatico mix Labrador e Golden Retriever dal manto nero da qualche tempo realizza quadri di natura astratta, seguendo il proprio estro e la propria fantasia. Nonostante la giovane età, solo tre anni, il cane ha dimostrato più volte di amare la pittura. Per questo la sua proprietaria – Yvonne Dagger, anche lei artista – non limita la sua propensione bensì la sostiene e la incentiva.

Il quadrupede è diventato velocemente una star dei social network, grazie anche alla pagina a lui dedicata dove sono presenti alcuni scatti che lo immortalano mentre lavora. Ma anche le foto dei suoi dipinti molto particolari e affascinanti, quindi un video che ne illustra le capacità innate. Il simpatico Dagger II, che dipinge indossando un allegro basco rosso accesso, si è avvicinato alla pittura quasi per caso. Forse incuriosito dalla predisposizione artistica della donna stessa il simpatico cagnolone le sedeva accanto durante le ore di pittura. Colori e movimenti devono averlo affascinato, tanto da spingere più volte il braccio di Yvonne durante la lavorazione.

Incuriosita dall’insistenza, la proprietaria ha chiesto al cane se volesse dipingere e, dopo aver ricevuto una serie di scodinzolate come risposta, ha creato per lui uno speciale pennello con maniglia di cartone. Dopo aver scelto insieme i colori il cane impugna il pennello con la bocca e dipinge la tela, con stesure fantasiose e colorate. Le sue opere sono molto richieste mentre il ricavato viene destinato a enti benefiche. Del resto Dagger II è cresciuto seguendo un addestramento specifico per diventare un cane di servizio per disabili, ma non ha superato l’esame finale per via della sua paure delle scale. Questa propensione a sorreggere e usare la bocca come strumento ha trovato una destinazione specifica, trasformandolo in un originale pittore.

22 marzo 2016
Fonte:
BT
Lascia un commento