È una vicenda davvero commovente quella che, ancora una volta, vede coinvolti due inseparabili cani randagi. Un esemplare di Staffordshire Bull Terrier ha infatti tentato di proteggere la compagna di giochi, riversa a terra dopo essere stata investita da un’automobile. A notare la triste scena un passante, il quale ha deciso di pubblicare su Facebook un’immagine per avviare il passaparola e ricevere immediato aiuto. Purtroppo la cagnolina non è sopravvissuta alle gravi ferite riportate.

Il tutto è accaduto nei pressi di Atlanta, dove un cane non ha voluto abbandonare la compagna in agonia, quasi senza vita al bordo della strada. Facendole scudo con il corpo, lo Staffordshire fissava i passanti intristito, forse in cerca di un aiuto. Finché l’attenzione di Michael Mason, nel compiere in auto quel tragitto, non è stata attratta dalla coppia: l’uomo ha scattato una fotografia, l’ha diramata sui social network e ha allertato i servizi competenti.

L’immagine è diventata immediatamente virale, in una vera e propria staffetta virtuale di solidarietà. Tanto da arrivare fino alla giovanissima Kylie Szymanski, attrice della serie TV “The Walking Dead”, la quale ha deciso di condividere lo scatto sulla propria bacheca, ottenendo così in pochi minuti più di 1.500 condivisioni.

Nonostante l’intervento di salvataggio, la cagnolina ferita non è sopravvissuta. Il cane, invece, è stato preso in custodia da un rifugio locale, dove è stato ribattezzato “Herman”. Non essendo dotato di microchip, non è dato sapere se sia fuggito dalla propria abitazione o si tratti effettivamente di un randagio, anche se la seconda ipotesi sembra essere quella più probabile. Dopo le prime cure del caso e la verifica di vaccinazioni ed eventuali proprietari, l’esemplare verrà dichiarato adottabile. Il rifugio che l’ha accolto spera si possa rapidamente trovare una nuova casa e una nuova famiglia per il cane, ancora molto triste e provato per l’incidente. Herman è definito un quadrupede docile e molto intelligente, dall’animo tranquillo e per nulla pericoloso.

24 luglio 2014
Fonte:
Lascia un commento