Cane mangia i compiti della proprietaria: operato d’urgenza

È la frase più gettonata dagli studenti poco volenterosi, ma anche quella meno credibile. Almeno una volta nella vita ognuno di noi l’ha ripetuta alla propria insegnante, non sortendo l’effetto sperato. Ma quella di Payton Moody è una storia vera confermata dall’incredibile voracità del proprio cane, reo di aver sgranocchiato i compiti a casa della studentessa.

Reggie, un golosissimo cane di razza Labrador, non ha resistito e ha addentato il modellino di un vulcano creato dalla proprietaria. La giovane aveva riprodotto il tutto con dei confetti di cioccolato, fissati da circa 50 chiodi di metallo. Una vera tentazione, ma altamente pericolosa per il simpatico quadrupede che, spinto dalla gola, li ha ingurgitati tutti.

Una volta rincasata l’intera famiglia, e constatato il danno e la problematica, Reggie è stato prelevato e condotto di peso presso un centro veterinario per le emergenze. Una lastra ha subito evidenziato la presenza dei chiodi, recuperati in parte tramite l’utilizzo di un endoscopio e poi attraverso un’operazione chirurgica. Vista la quantità di cioccolato assimilato – tossico per i cani – Reggie è anche stato monitorato per alcuni giorni. Così racconta la madre della studentessa, Kara Moody:

Ha utilizzato le puntine perché non volevo utilizzasse la pistola a colla a caldo con il suo fratellino intorno. […] Dopo l’incidente, Payton ha rifatto il compito utilizzando la colla, ma Reggie ha comunque tentato di mangiarlo.

Ora, dopo il rientro a casa, il cane ha ripreso la giovialità solita e la forma fisica consueta. Alla giovane Payton Moody non è restato che ricreare il piccolo vulcano di cioccolato, utilizzando solo la colla come adesivo. Ma, a conclusione di questa inconsueta avventura, la ragazza ha strappato all’insegnante un ottimo voto.

26 novembre 2013
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento