Un nuovo caso di maltrattamento di animali proviene dagli Stati Uniti e conferma, così come da qualche tempo a questa parte, un preoccupante trend Oltreoceano. Si sta parlando, infatti, della tendenza all’abbandono di cani, legati alle fauci da del nastro isolante, affinché non possano alimentarsi e muoiano di stenti. Una violenza che ha occupato diverse volte le prime pagine della cronaca statunitense negli ultimi mesi, pronta oggi a trovare un’ulteriore conferma. Il tutto è accaduto nei pressi di un’autostrada di Long Island, a New York, dove un Pastore Tedesco è stato abbandonato da una vettura in corsa e rinvenuto con le fauci completamente serrate.

A rendere noto l’accaduto è stata la SPCA di Suffolk County: un cane di razza Pastore Tedesco, di età apparentemente ridotta, è stato rinvenuto sulla Mountauk Highway, in direzione di Linderhurst, nei pressi di Long Island. Abbandonato probabilmente da una vettura in corsa, il quadrupede aveva le fauci completamente serrate da stretti giri di nastro isolante argento, quasi certamente applicato per impedire che il cane potesse bere e alimentarsi, fino alla morte di stenti. Così ha spiegato Rob Farha, un industriale locale che ha rinvenuto per primo l’animale:

Non posso capire cosa possa aver fatto di tanto male questo cane, tanto che qualcuno possa pensare di chiudergli la bocca.

Ray Gross, a capo della sezione locale della SPCA, ha voluto ribadire l’indignazione e la preoccupazione per questo ritrovamento:

Impedire a un cane di mangiare o bere, lanciandolo abbandonato e spaventato su una strada trafficata, spezza il cuore.

La SPCA ha deciso di offrire una ricompensa di 2.000 dollari per chiunque riuscisse a fornire delle informazioni utili per l’identificazione del colpevole. In caso fossero rinvenuti i responsabili, rischiano multe salatissime, nonché una pena detentiva fino a un anno di carcere. Nel frattempo, gli esperti ricordano come vi siano strutture apposite per accogliere gli animali non più voluti, anche in forma anonima, senza giungere a queste soluzioni di estrema violenza e crudeltà.

12 aprile 2016
Fonte:
CNN
Lascia un commento