Cane ingoia 62 elastici e biancheria intima

Ha dimostrato un’insolita fame e un’incredibile golosità, con la conseguenza di finire dal veterinario. È la storia di Tiki, un simpatico Labrador di colore nero, finito in sala operatoria per i suoi gusti di certo inusuali. L’animale, infatti, ha ingoiato più di 62 elastici, a cui si è aggiunta della biancheria intima e degli altri prodotti domestici.

Il tutto accade in Pennsylvania, negli Stati Uniti, dove ha destato stupore tra i veterinari l’incredibile mole di oggetti estratti dallo stomaco del cane fin troppo affamato. Il dottor Hisham Ibrahim, del Good Shepherd’s Veterinary Hospital di Mars, ha infatti rilevato una quantità incredibile di oggetti estranei ingoiati dall’amico a quattro zampe: 62 elastici, 8 paia di mutande e una benda.

Pare che l’animale sia stato condotto nel centro veterinario per delle crisi di vomito che non rispondevano ai farmaci precedentemente prescritti. Sottoposto ai raggi X, le lastre hanno mostrato le strane abitudini alimentari dell’esemplare, a quanto sembra fuori pericolo dopo l’intervento. Il tutto forse nel giro di pochi giorni, e di nascosto dei proprietari, i quali hanno affermato come una volta il cane avesse ingerito un piccolo oggetto in plastica, poi espulso naturalmente con le feci. L’intervento, durato un paio di ore, è stato del tutto risolutivo.

Non è la prima volta, tuttavia, che certe curiosità gourmet dei cani di casa finiscono sulle prime pagine della cronaca internazionale. Qualche settimana fa un esemplare è diventato famoso per aver ingoiato ben 23 proiettili, mentre qualche giorno prima un innocuo cagnolino ha degustato ben 43 paia di calzini. E, per rimanere in tema, ogni anno negli Stati Uniti viene indetto una sorta di contest, il “The Ate What?” (“Cosa hanno mangiato?”): una raccolta delle cartelle cliniche e delle lastre di amici a quattro zampe da tutto il paese, dove si apprende delle più incredibili e spesso pericolose stranezze, dai coltelli ai pomelli in legno.

9 luglio 2015
Fonte:
Via:
Lascia un commento