L’ondata di gelo che ha colpito gli Stati Uniti, tra le dure nevicate in quel di New York e la chiusura preventiva delle stazioni della metropolitana, sta destando preoccupazioni a livello internazionale. Eppure strade ghiacciate e neve ben si prestano anche a simpatici episodi, come quello che vede protagonista un cane già amatissimo dai social network. Il suo merito? Un’irresistibile e ipnotica corsa sul ghiaccio.

Si chiama Quinn, è un esemplare di Bovaro del Bernese e, nonostante la stazza, ha solo un anno di vita. Da qualche ora il suo video sta facendo incetta di condivisioni e complimenti sui social network, luogo di scambio virtuale sempre molto incline all’elogio di cani e gatti. Il motivo è molto semplice: grazie alle riprese dei suoi proprietari, si può ammirare il quadrupede mentre scivola su una strada completamente ghiacciata.

La particolarità della registrazione è la scelta dello slow motion, una modalità di ripresa ad alti fotogrammi affinché la successiva riproduzione sia al rallentatore, ormai funzione standard degli smartphone di media e alta gamma. Pronto per un corsetta, il cane non può che cedere alla pavimentazione scivolosa, ruzzolando al suolo forse in preda alla confusione.

Non è di certo la prima volta che sul Web appaiono filmati di cani e gatti ai primi contatti con neve, freddo e ghiaccio, ma questo ennesimo upload raccoglie i favori dei navigatori perché particolarmente buffo. Merito anche dell’effetto al rallentatore, che ne immortala l’andamento goffo e irresistibile.

Il filmato, riproposto in calce all’articolo, è stato caricato dai proprietari sull’account Instagram di TJ Parker, dove possono essere ammirati altri video dedicati al Bovaro. Inoltre, l’esemplare dispone anche di una propria pagina Instagram, ricca di fotografie e aggiornamenti, di cui si riporta il link nello spazio dedicato alle fonti.

@QuinnTheBerner learning all about ice

A video posted by TJ Parker (@tjparker) on

28 gennaio 2015
Via:
Lascia un commento