Non è di certo un segreto: l’amore e la fedeltà dei cani non trova rivali nel regno animale. Sempre pronti a proteggere il loro proprietario, e accompagnarne con gioia ogni istante dell’esistenza, questi quadrupedi vedono nel compagno umano non solo il loro capobranco, ma anche una fonte d’ispirazione. Un legame indissolubile che spesso continua anche dopo la morte, lasciando l’amico a quattro zampe nel dolore del lutto.

È quanto dimostra un video circolato in questi giorni sui social network, sebbene risalga al 2013, che mostra l’amore sconfinato di un esemplare. Wiley, questo il nome del cane, è infatti adagiato sulla tomba dell’anziana proprietaria, disperato per la sua mancanza. L’animale, provato e triste, emette guaiti di dolore, mentre viene consolato dalla figlia della defunta.

=> Scopri il cane che non abbandona la tomba del proprietario


Wiley, un Pastore addestrato per la pet therapy, è abituato a condizioni di forte stress, poiché impiegato per aiutare i veterani di guerra nel recupero a seguito della sindrome da stress post traumatico. Eppure, nonostante la sua grande capacità di sopportare il dolore, non può fare a meno che lasciarsi andare a un lungo pianto canino, in ricordo dell’amata proprietaria.

2 dicembre 2016
Lascia un commento