Cane allerta diabete aiuta giovane a diplomarsi

Tyler McCready e il suo cane Sinatra si sono felicemente diplomati, tra gli applausi e le ovazioni dell’intera scuola. Il giovane è stato colpito dal diabete di tipo 1, noto anche come diabete giovanile, patologia che si è palesata qualche anno fa con effetti drammatici. Tanto che Tyler ha rischiato di scivolare lentamente dal sonno al coma: per questo motivo, la sua famiglia ha pensato fosse giusto chiedere un supporto. Un aiuto costante che potesse avvisarli in caso di necessità, che allertasse sia il giovane che la famiglia stessa in caso di valori non consoni. E così Sinatra ha fatto il suo ingresso in casa, sia come amico di affezione che come cane allerta diabete.

Il quadrupede è addestrato per rilevare i cambi fisiologici legati ai valori della glicemia, nonché a identificare cali o picchi di zucchero nel sangue. Il cucciolone di soli tre anni, di razza Australian Shepherd, ha seguito un corso specifico in modo da diventare una perfetta guida per il ragazzo. Non lascia mai il suo fianco, tanto da seguirlo per tutte le stanze della casa, ma anche in tutti i luoghi: scuola compresa.

=> Scopri l’Australian Shepherd


La sua è una presenza stimata e amata, tutti hanno imparato a rispettare il suo operato senza interferire. Ma Sinatra ha fatto molto di più: è diventato l’amico del cuore di Tyler, strappandolo dal vortice di solitudine in cui era caduto. Il ragazzo, a causa del diabete, si sentiva escluso e in difficoltà a condurre una vita regolare come tutti i suoi coetanei. La depressione aveva fatto ingresso nella sua esistenza e l’aveva fatto scivolare verso il buio più estremo, tanto da pensare anche al suicidio. Ma l’arrivo di Sinatra ha creato una linearità e una continuità nella vita di Tyler, permettendogli di prevenire le crisi prima che accadano. Il cane avverte il ragazzo toccandogli la mano, gesto che ripete fino a quando Tyler non si misura la glicemia, provvedendo poi di conseguenza.

=> Scopri i cani allerta diabete


Grazie a questa importante routine il giovane ha ritrovato il sorriso e la voglia di combattere, ma anche la solidarietà e il supporto di amici e compagni di classe. La loro è un’unione così forte e indissolubile tanto da trovare posto anche nelle foto dell’annuario della scuole e da presentarsi insieme il giorno della consegna dei diplomi. Tutti e due, con abiti a tema, hanno ricevuto la preziosa pergamena tra la gioia dei presenti.

16 maggio 2017
Fonte:
Lascia un commento