Messy è un adorabile cane di razza Labrador, amato fortemente dalla proprietaria Oranit Kittragul, ma anche da tutti i passanti. Il quadrupede possiede un animo allegro, dolce e molto affettuoso e, per questo, chi si imbatte in Messy è certo di ricevere attenzioni e festeggiamenti. Ma il cane non si limita ad estendere il suo affetto agli umani, riserva le sue attenzioni anche ai suoi simili.

In particolare un vicino di casa, di razza Husky e di nome Audi, che vive dall’altro lato della strada. La donna, di casa in Thailandia, accompagna spesso Messy per un saluto al suo amico. Audi vive spesso da solo, perché il proprietario lavora ed è sempre fuori casa, e patisce fortemente questa condizione fino a diventare nervoso.

=> Scopri il Labrador Retriever


Ma basta il passaggio della bionda Labrador a fargli ritornare il sorriso. Il due si salutano sempre con molta enfasi ed entusiasmo, e così Audi accantona sconforto e tristezza. Oranit approva questa amicizia: lei stessa accompagna la cagnolina nei pressi del recinto del cane del vicino, così da permetterle di comunicare con lui e interagire. In particolare se avverte Audi piangere e lamentarsi, per consolarlo e calmarlo. Per questo non stupisce ciò che è accaduto per caso, frutto della distrazione del proprietario di Audi. L’uomo, uscendo per andare al lavoro, aveva dimenticato il cancello aperto.

=> Scopri il Siberian Husky


Audi ne aveva subito approfittato, scappando in strada per raggiungere l’amica e ringraziarla della sua vicinanza. Testimone della scena è stata la stessa Oranit che, smartphone alla mano, ha immortalato un momento magico. Audi, in piedi accanto alla recinzione del giardino della donna, stava salutando gioiosamente Messy. Ma non con semplici convenevoli, bensì con un vero e proprio abbraccio. Un contatto stretto anche se rapido, prima di rientrare nella propria casa, che sottolinea il forte legame tra i due. Une gentilezza, quella di Messy, che ha colpito al cuore il povero Audi. Il cane ha voluto subito sdebitarsi con il più semplice e valido dei regali: l’affetto puro.

14 luglio 2017
Fonte:
Lascia un commento