È una storia di rinascita, quella che vede come protagonista un cane randagio, forse vittima di un abbandono. A causa di un pelo eccessivamente lungo, indurito da incuria e sporcizia, l’animale si trovava in una condizione di forte sofferenza fisica. Il manto, diventato una sorta di pesante scheletro, ne limitava infatti la visuale, i movimenti, nonché l’alimentazione e il respiro. Sulla strada dell’impaurito quadrupede, però, sono apparsi dei benefattori: i proprietari di un centro di toelettatura, pronti a rasarlo e pulirlo in piena notte.

Il tutto è accaduto a Oviedo, in Florida, dove BGE Grooming ha prestato soccorso a un quadrupede in difficoltà. Salvato da un passante sulla strada, e scampato a un incidente stradale, l’animale è stato rinvenuto con del pelo lungo e ispido, tale da limitarne i movimenti e addirittura la capacità di espletare bisogni fisiologici. Nonostante l’ora tarda, ovvero la mezzanotte passata, il centro ha comunque provveduto a una toilettatura gratuita. Così si apprende dalla pagina Facebook dei proprietari:

=> Scopri il cane abbandonato poiché privo di pelo


Il manto era completamente inzuppato, infestato da pulci, duro e appiccicoso come un gesso mummificato. L’odore era orrendo. Ci sono volute due ore solo per rasarlo, due bagli antipulci data la severa infestazione, due successivi bagni ipoallergenici e molto amore e cura.

Una vera azione d’emergenza, così come Kari Falla, proprietaria della struttura, ha ribadito nel vedere il cane:

=> Scopri il gatto rasta, dimagrito dopo la rasatura


Offriamo gratuitamente la toilettatura per cani da recupero o da rifugio. Non appena l’ho visto, non ho avuto dubbi. Crediamo che pagherà alla lunga. Condividere un po’ di gentilezza fa fare tanta strada. E, in questo caso, ha salvato una vita.

Dopo il trattamento, il cane è stato affidato alle cure di un veterinario e ora è in attesa di trovare una famiglia affidataria.

17 ottobre 2017
Fonte:
UPI
Lascia un commento