Camminare per andare al lavoro aiuta a ridurre lo stress. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Preventive Medicine e condotto dai ricercatori della University of East Anglia’s Norwich Medical School, andare a piedi o in bicicletta da e verso il luogo di lavoro aiuta il cervello a ritrovare nuove energie.

Lo studio è stato condotto su circa 18.000 cittadini britannici, dei quali sono state analizzate le abitudini di trasporto per quanto riguarda gli spostamenti verso il posto di lavoro. Camminare o pedalare, così come utilizzare i mezzi pubblici (come bus o treni) può aiutare a migliorare l’umore e incrementare la capacità di concentrazione.

Circa due terzi dei partecipanti allo studio si reca al lavoro in auto, mentre il 18% utilizza il trasporto pubblico, l’11% cammina e il 3% va in bicicletta. A differenza di coloro che guidano per andare a lavorare, oltre a ridurre lo stress chi va a piedi o pedala registra anche un livello maggiore di felicità.

Gli effetti sulla vita quotidiana del pendolarismo saremmo più che rilevanti, concludono i ricercatori in una nota:

Gli effetti del pendolarismo sul benessere personale sono stati maggiori per ansia e felicità, suggerendo che il pendolarismo influenza giorno per giorno le emozioni più delle valutazioni di soddisfazione generale o della sensazione che le attività giornaliere valgano gli sforzi.

15 settembre 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento