Continuano le giornate di caldo record in Italia. Le ondate di calore provocate dall’arrivo di “Flegetonte” hanno portato le temperature a ridosso dei 40 gradi e potrebbero in settimana superare anche tale soglia. A questo proposito si è mosso il Ministero della Salute attivando un numero verde, a disposizione dei cittadini durante questa emergenza estiva.

Il numero verde 1500 “Estate sicura 2015″ sarà attivo tutti i giorni dalle 9 alle 18. Come ha spiegato lo stesso Ministero della Salute in una nota:

Al numero 1500 risponde personale altamente qualificato e appositamente formato, in grado di soddisfare le richieste di informazione di base, e anche dirigenti sanitari (medici, veterinari, farmacisti, chimici, biologi e psicologi), per soddisfare le richieste più complesse.

Sul sito del Ministero della Salute disponibili inoltre alcuni consigli utili per affrontare il caldo estivo. Come spiegato dagli esperti è opportuno, soprattutto per categorie a rischio come anziani, bambini e affetti da patologie cardiovascolari e respiratorie:

  • Evitare di uscire nelle ore più calde della giornata o ridurre in maniera sensibile il tempo trascorso fuori (tra le 12 e le 18);
  • Attenzione all’ambiente domestico e lavorativo schermando dal sole le finestre poste a sud e sud-ovest, mantenere una temperatura domestica compresa intorno ai 25-27 gradi;
  • Bere molti liquidi, evitando tuttavia di consumare prodotti alcolici o contenenti caffeina;
  • Preferire pasti leggeri e freschi;
  • Indossare vestiti comodi e leggeri, meglio se in cotone o lino;
  • Ventilare l’auto anche prima di porsi all’interno dell’abitacolo;
  • Non praticare esercizio fisico nelle ore a rischio;
  • Prestare attenzione a bambini e anziani, controllandone con una certa frequenza lo stato di salute e la presenza di eventuali sintomi di malessere dovuto al caldo;
  • Assicurarsi che gli animali domestici abbiano una regolare fornitura di acqua, da lasciare in una zona ombreggiata.

7 luglio 2015
Lascia un commento