La stagione calda è davvero alle porte: dalla prossima settimana ci si attende un caldo torrido in tutte le città italiane. Ma come fare con gli amici domestici, soprattutto i cani? Qualche giorno fa si è parlato degli inconvenienti minori della calura, ma come affrontarla al meglio? A rispondere a queste domande ci pensa l’ENPA, l’Ente Nazionale Protezione Animali.

Raccolti in un apposito vademecum, i consigli dell’ENPA si rivelano semplici da attuare ma fondamentali per la salute dei nostri amici a quattro zampe. Eccoli spiegati di seguito:

  1. Non dimenticare il cane in auto: spesso si viaggia in compagnia di Fido e, durante brevi soste, si pensa che qualche minuto l’animale possa essere lasciato incustodito nell’auto, purché i finestrini siano lievemente abbassati. Niente di più sbagliato: d’estate le auto diventano veri e propri forni, il cane soffrirà terribilmente;
  2. Pasti leggeri e acqua sempre a disposizione: con il caldo aumentano i ritmi cardiaci e respiratori dei cani, che non dovranno essere appesantiti da pranzi fin troppo sostanziosi. L’acqua fresca è fondamentale per tutta la giornata, la ciotola dovrà essere sempre ricolma;
  3. Niente sforzi eccessivi: l’attività fisica, come accade per gli uomini, è faticosa per i cani durante l’estate. Le passeggiate, così come le corse nei boschi e in spiaggia, dovranno avere un’adeguata durata. Strafare potrebbe causare dei seri scompensi al cucciolo di casa;
  4. Sconfiggere i parassiti: l’estate è il periodo di pulci e zecche. Anche i cani più puliti ne possono essere affetti, perché basta una corsa in un prato affinché ci si riempie di questi fastidiosissimi insetti. Qualche giorno fa si è visto come eliminare – anche con metodi naturali – facilmente le pulci. L’avvertenza è sempre quella: mai mescolare antipulci per cani con quelli per i gatti, perché il collare o lo spray di Fido è letale per i felini.

Poche e facili regole per garantire al proprio cane un’estate serenissima, magari divertendosi in una delle tante spiagge che per il 2012 ammetteranno anche gli amici a quattro zampe.

15 giugno 2012
I vostri commenti
Giorgia, giovedì 27 giugno 2013 alle9:58 ha scritto: rispondi »

Cm posso fare x nn far soffrire il mio cane quando partiremo x le vacanze in macchina? C'è un problema x il mio cane, poche settimane fa ho scoperto dal veterinario che ha una cardiopatia grave ed il caldo gli sta dando molto da fare solo essendo a casa fuori in cortile xk è stato abituato così figuriamoci in macchina quando partiremo. Vi prego datemi dei consigli. AIUTATEMI nn voglio ke soffra lo amo troppo xk sono 15 anni ke ce l'ho. Saluti Giorgia

michele rossi, lunedì 17 giugno 2013 alle20:30 ha scritto: rispondi »

datemi info

Lascia un commento