Calcolare le tracce di CO2 con Carbon Diem

La CO2, o più comunemente anidride carbonica, è uno dei gas tra i principali responsabili dell’effetto serra e del riscaldamento globale. È quindi anche sulla riduzione della produzione di tale gas che si stanno recentemente orientando gli studi, specialmente quelli relativi agli scarti della combustione di carburanti nei mezzi di trasporto.

Non è infatti raro trovare campagne come quelle di EasyJet che si propongono di pareggiare la quantità di anidride carbonica spesa per ciascun viaggiatore lungo una tratta, ad esempio investendo su imprese a basso impatto ambientale.

È proprio dal singolo che bisogna partire quindi per ridurre la quantità di anidride carbonica immessa, o almeno così la pensano alla Carbon Hero, l’azienda produttrice di Carbon Diem, un software per cellulari e altri dispositivi portatili in grado di calcolare la quantità di anidride carbonica prodotta dal possessore. Il software in questione, creato da Andreas Zachariah, un giovane laureato al Royal College of Art di Londra, attraverso il ricevitore GPS del dispositivo calcola la velocità cui si sta muovendo l’individuo, quindi ne deduce il mezzo di trasporto utilizzato. Infine ne ricava i dati statistici sulla CO2 prodotta.

Per quanto possa sembrare una utility come tante altre, tale programma, già vincitore di un premio da parte dell’European Space Agency, si prospetta un utile strumento per tutte quelle aziende che si stanno muovendo verso un minore inquinamento e che quindi necessitano di sapere quanta anidride carbonica produce lo spostamento dei propri dipendenti. Si rivela utile soprattutto per la caratteristica di essere del tutto autonomo e non necessita inserimento di dati da parte dell’utente per svolgere le sue operazioni.

Piccoli passi che possono aiutare ad un concreto spostamento verso una riduzione dell’inquinamento prodotto, specialmente perché soluzioni come questa ci aiutano a tenere a mente che questa è una maratona cui partecipiamo tutti insieme.

3 ottobre 2008
Lascia un commento