Dopo la separazione dai suoi figli naturali, adottati felicemente, la cagnolina Maggie era stata accolta da una nuova famiglia, che l’aveva mandata presso la struttura Barkers Pet Motel and Grooming. Un centro dove cani e gatti possono usufruire di diversi servizi, dalla pensione alla toelettatura, fino al dogsitting. Ma in alcuni casi i proprietari del centro accolgono animali da canili e rifugi, così da strapparli alla soppressione per trovargli una nuova sistemazione.

Maggie, un esemplare simil Border Collie, ha sorpreso tutti sgattaiolando dal suo recinto per raggiungere due cuccioli da poco giunti dalla Alberta Animal Rescue Crew Society – AARCS. I due piccoli Hannah e Kari erano soli all’interno del loro spazio, per questo bisognosi di amore e protezione. La cagnolina, con l’istinto materno ancora operativo, li ha raggiunti e si è accucciata accanto alla rete del loro box, pur di fargli compagnia. La proprietaria dello spazio, Sandy Aldred, mentre era a cena e stava controllando dal telefono le telecamere a circuito chiuso, si è imbattuta nella romantica e delicata immagine.

Giunta al rifugio è stata accolta da una Maggie scodinzolante che, all’apertura del box, si è sdraiata accanto ai piccoli scaldandoli con la sua presenza. Il giorno successivo, quando i suoi proprietari sono passati per riportarla a casa, Sandy ha raccontato loro le gesta speciali della loro piccola amica. Nonostante vivesse con loro da poche settimane, i proprietari erano consapevoli dell’animo amorevole e speciale della loro Maggie. I due cuccioli presto verranno adottati, per il momento lo staff della struttura si alterna accogliendoli a rotazione presso le rispettive case. In questo modo i cuccioli patiranno meno possibile l’esperienza del box, assaporando le meraviglie dell’affetto e del calore casalingo. Lo stesso tipo di amore che Maggie si sta godendo con la sua nuova famiglia, decisa a farle vivere una vita protetta e serena. Facendole dimenticare prima possibile il passato in canile e la separazione dai suoi cuccioli.

4 febbraio 2016
Fonte:
CBC
I vostri commenti
giovanna, martedì 9 febbraio 2016 alle17:45 ha scritto: rispondi »

Bellissimo questo esempio di amore che ci da Maggie: se noi umani potessimo ragionare come i nostri animali domestici, saremmo tutti in pace tra di noi! Io amo tutti gli animali tanto da essere diventata vegetariana per non cibarmi di loro, rispettandoli perchè sono convinta che capiscano molto di più di quello che pensiamo. Anche la gallina, definita da alcuni stupida, stupida non è ma molto molto più intelligente di tanti essere umani che ci vivono accanto giorno dopo giorno.

Lascia un commento