Cagnolina abbandonata con tre zampe rotte

Il passaggio casuale di una famiglia ha permesso a una piccola cagnolina di scampare alla morte certa: la cucciola, di razza Pit Bull, versava in condizioni drammatiche a bordo strada. Individuata all’interno di una scatola di cartone giaceva tra le sue coperte. La donna presente sul posto, in compagnia dei suoi bambini, ha interpellato l’Amsterdam Police Department, che è subito intervenuto. Dopo aver visitato velocemente la piccola, è emersa l’impossibilità di muoversi, a causa della rottura di tre zampe su quattro.

Per questo motivo la quadrupede è stata affidata alle cure della Country Valley Vet Clinic, sempre con sede nella città di Amsterdam, nello stato USA di New York. I medici hanno così scoperto una frattura a una delle zampe, quindi danni alle costole e alle vertebre, tali da paralizzare la parte inferiore del corpo.

=> Scopri l’American Pit Bull Terrier


Ribattezzata Princess dai bimbi artefici del ritrovamento, la cucciola è stata sottoposta a un intervento per recuperare alcune funzionalità. Ma anziché spedirla in rifugio, l’Amsterdam Police Department ha deciso di prenderla in affidamento per curarla e accudirla fino all’adozione. Appena sarà più stabile, e avrà recuperato la giusta autonomia, verrà scelta la famiglia più idonea per lei. Anche se tutto il dipartimento vorrebbe accoglierla per sempre, trasformandola nella mascotte della struttura. Nonostante la sua semi-paralisi, Princess è una cucciola attenta, curiosa, desiderosa di giocare e interagire con tutti.

=> Scopri i cani da combattimento in Irlanda


Ora segue un percorso di terapia fisica che le ha permesso alcuni piccoli miglioramenti. Per lei è stata aperta una raccolta fondi tramite GoFundMe, che in poco meno di un mese ha raggiunto i 12.780 dollari, che verranno impiegati per le sue cure e per il benessere di tutti gli animali salvati dal dipartimento. La cagnolina è amata da tutti, riceve coccole in grande quantità e spesso viene spinta per i corridoi con un passeggino per renderla partecipe delle dinamiche quotidiane. L’Amsterdam Police Department sta indagando sul suo caso per individuare i responsabili di questo terribile abuso e maltrattamento.

29 maggio 2017
Fonte:
Lascia un commento