Lo studio dell’intelligenza degli animali ha, sin da tempi immemori, affascinato l’uomo: nonostante non possano contare su una comunicazione che sia immediatamente intellegibile per l’essere umano, molti esemplari hanno dimostrato di saper risolvere problemi complessi o avvalersi di piccoli strumenti. Quando si pensa alle specie più intelligenti, tuttavia, si è soliti indicare i primati oppure gli animali d’affezione, come i cani. Eppure, tra il mondo animale, curiose capacità mentali sono espresse dagli uccelli.

È quanto dimostra una recente ricerca, condotta presso la facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Vienna in collaborazione con l’Università di Oxford. Grazie allo studio continuo, infatti, è emerso come i cacatua siano in grado di costruire degli oggetti approfittando dei più svariati materiali, pur di ottenere un premio in cibo.

=> Scopri il bracconaggio di cacatua


Il tutto è dimostrato in un video, con protagonista un cacatua. L’uccellino, per raggiungere un gustoso seme chiuso all’interno di una scatola, deve approfittare di alcuni materiali a sua disposizione: il legno, il cartone e un rametto. Così, con determinazione, inizia a dare forma con il becco a questi materiali, affinché possano passare attraverso una fessura e causare la caduta del seme. Un’abilità tutt’altro che scontata, considerate le piccole dimensioni cerebrali dell’esemplare, che ne dimostrano la spiccata intelligenza.

6 dicembre 2016
Lascia un commento