Un piatto povero di origine contadina, che si presta benissimo per creare piatti sfiziosi e originali: la bruschetta si prepara usando pochi e semplici ingredienti, richiede tempi di preparazione ridotti e rappresenta una risorsa in cucina, adattandosi a anche ai palati più raffinati, proprio perché può essere arricchita in svariati modi.

Protagonista assoluto delle bruschette, in ogni caso, è il pane casereccio: croccante, caratterizzato da una crosta dorata e da una buona lievitazione. Può essere utilizzato tranquillamente anche il pane che non è fresco di giornata, che sarà abbrustolito al forno, sulla piastra o alla brace se si ha la possibilità.

=> Scopri la ricetta dei crostini


La bruschetta classica prevede il solo utilizzo di olio d’oliva sulle fette di pane abbrustolite, precedentemente strofinate con aglio, tuttavia le idee per realizzare un piatto ricco e creativo non mancano. Ecco cinque ricette semplici e low cost.

Bruschette con verdure

Le verdure rappresentano un ingrediente perfetto per creare gustose bruschette da consumare in qualsiasi stagione. Per realizzarle è sufficiente tagliare diverse qualità di verdure a piccole strisce o a dadini, come peperoni, melanzane, zucchine, facendole stufare in padella con un po’ d’olio e qualche erba aromatica a piacere. Sono perfette l’erba cipollina, l’origano, il timo e, per chi lo desidera, anche qualche foglia di menta. Una volta cotto, il mix di verdure può essere sistemato sopra le fette di pane abbrustolito.

=> Scopri le proprietà del pane


Bruschette zucca, gorgonzola e noci

Una variante ancora più sfiziosa e delicata prevede l’utilizzo della zucca, un ortaggio dal sapore molto dolce che si sposa perfettamente con il gorgonzola o altri formaggi particolarmente saporiti. Per preparare le bruschette bisogna cuocere al forno la zucca tagliata a cubetti, con un filo d’olio, sale e pepe a piacere. Una volta cotta, può essere versata sopra le bruschette precedentemente tostate accompagnata con pezzetti di gorgonzola e di noci.

Bruschette con avocado

Gli appassionati di avocado possono usarlo per realizzare una bruschetta originale dal gusto esotico: il frutto, preferibilmente maturo, deve essere tagliato a fette da far grigliare leggermente. A questo punto, è possibile sistemarle sulle bruschette – precedentemente spalmate di formaggio fresco o burro – insieme alle fettine di pomodoro e alle carote tagliate a strisce sottili. Come condimento si può usare succo di limone, sale e pepe.

=> Scopri i crostini vegan


Bruschette tricolore

Le bruschette sono ottime anche se accompagnate da alcuni ingredienti classici che rimandano alla tradizione. Per creare un mix colorato da versare sopra le fette di pane tostato, è sufficiente preparare una semplice insalata di pomodori conditi con sale, olio e foglie di basilico, da sistemare sulle bruschette insieme a dadini di mozzarella su un letto di verdure verdi rosolate in padella: è possibile scegliere spinaci, agretti, asparagi o friarielli.

Bruschette pesche e formaggio

Un’altra ricetta creativa, perfetta per l’estate, ha come protagoniste le pesche. Sulle fette di pane abbrustolite e irrorate con un filo d’olio si adagiano fettine sottili di pesca noce e formaggio sbriciolato: vanno bene la feta greca, l’asiago veneto, il gorgonzola o altre tipologie di formaggi erborinati. Chi lo desidera può completare il piatto versando sopra le bruschette un po’ di miele.

24 marzo 2017
Immagini:
Lascia un commento