Briana, cane campione di bellezza abbandonato dai padroni

Un’altra storia di cattiveria vede come protagonisti gli amici cani. Questa volta bisogna trasferirsi in California, dove le autorità contro gli abusi sugli animali hanno rinvenuto Briana, uno shih-tsu un tempo campione di bellezza.

Il cane, abbandonato dai padroni sebbene non sia dato sapere chi siano stati i suoi ultimi possessori, è stato trovato a Oakland in condizioni davvero pessime: abbandonato per strada, legato con corde e rinchiuso in una gabbia adatta ai polli. Dal livello di sporco e denutrizione, pare sia rimasto in questo stato per diversi giorni.

Briana, tuttavia, non è un cane qualunque. Per molte edizioni è stato il vincitore dei concorsi di bellezza dell’American Kennel Club, grazie alla sua eleganza, il suo pelo lucido, la cura con cui i suoi padroni lo accudivano. Poi, passato forse il periodo di massimo splendore e l’arrivo dei primi segni della vecchiaia, l’amico a quattro zampe è stato abbandonato, come fosse un sacco di rifiuti.

I padroni originali pare l’abbiano venduto tempo fa a un misterioso californiano per pochi spiccioli, non è dato sapere se semplicemente per liberarsene o per effettive difficoltà economiche. Il nuovo tenutario, il responsabile dell’atroce abbandono, non è invece rintracciabile, non essendo stato possibile risalire alle sue generalità. I servizi di tutela degli animali della città di Oakland, tuttavia, hanno istituito una ricompensa di 1.000 dollari per chiunque riuscisse a identificare l’uomo, un vero criminale considerato come questo tipo di abuso sia penalmente punito dalla legge. Fortunatamente per Briana il futuro sarà più gioioso di quello del suo carnefice: uno dei suoi tanti addestratori, appresa la notizia, ha deciso di adottarlo. E di regalargli una vita normale, questa volta lontana dai riflettori.

30 marzo 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento