Avete messo a soqquadro l’intera casa per le pulizie di stagione e avete ritrovato tanti accessori e materiali che da tempo non utilizzavate più? Allora mettete tutto da parte e provate a realizzare dei bellissimi bracciali personalizzati con l’aiuto del riciclo creativo.

Il riciclo dà l’opportunità di esprimere la nostra arte facilmente e senza spendere nulla. Inoltre, creare qualcosa regala la soddisfazione unica di indossare un oggetto fatto con le proprie mani.

Di seguito alcuni suggerimenti per dar vita ad accessori da polso con il materiale riciclato, a partire da semplici lacci di scarpe a tante colorate perline fino ad arrivare a calzini ormai dismessi.

Bracciali con i lacci delle scarpe

Scarpe

Shoes via Shutterstock

Per creare un bracciale a partire dalle stringhe delle scarpe, è necessario dotarsi di:

  • 3 lacci di uguale lunghezza, ma almeno uno di colore diverso;
  • forbici;
  • scotch;
  • 1 ciondolo da collana.

Procedimento

Prendete le misure del vostro polso, quindi sistemate sul piano da lavoro i tre lacci ben distesi e fermate la prima parte con poco scotch: da qui cominciate a realizzare una normale treccia, proprio come quella che spesso si crea sui capelli. Arrivati a metà, inserite in un laccio un ciondolo da collana, perciò continuate a lavorare la treccia. Una volta terminata, legate il bracciale personalizzato al polso con un nodo e, se ci fosse un eccesso di materiale, lo potrete eliminare con le forbici.

Bracciali personalizzati con le perline, cosa occorre:

Per realizzare un bracciale con le perline, bisogna procurarsi

  • un filo di nylon;
  • perline;
  • forbici;
  • scotch.

Procedimento:

Dopo aver preso la misura del vostro polso, ritagliate il filo di nylon di qualche centimetro più lungo, quindi create un nodo all’inizio e sistematelo con lo scotch su un tavolo, per tenerlo fermo mentre lavorate. Pian piano aggiungete le perline, una alla volta, optando per la sequenza preferita. Potrete quindi scegliere tonalità simili, oppure una diversa dall’altra. Quando avrete terminato questo passaggio, create un altro nodo, quindi legate il bracciale al polso. Se siete abili e con un po’ di pazienza, potete provare ad aggiungere un piccolo gancio.

Bracciali con i calzini

Calzini

Happy family concept. Feet of father, mother and four children in colorful knitted socks on white bed. Family sleeping together via Shutterstock

Per creare un bracciale grazie a vecchi calzini, è necessario procurarsi:

  • un calzino colorato o a righe;
  • pistola per colla a caldo;
  • strass;
  • forbici.

Procedimento:

Come terzo ed ultimo suggerimento, vi consigliamo di utilizzare un calzino. Più che dar vita a dei bracciali, si realizzerà un polsino, molto di moda in questi ultimi anni. Ritagliate quindi la parte del piede, lasciando solo quella della caviglia, e misurate un’altezza di circa 4 centimetri. Realizzate l’orlo ai bordi con colla a caldo, in modo che il calzino non si sfili, e incollate sulla superficie gli accessori che più preferite, come per esempio dei piccoli ma lucenti strass. Una volta fatto ciò, siete liberi di indossarlo. Nel caso fosse largo, prendete ago e filo e stringetelo in base alla misura del vostro polso.

27 giugno 2014
Lascia un commento