Il secondo mandato di Barack Obama alla Casa Bianca è stato ufficializzato con una cerimonia commovente. E chissà se Bo, il cane più amato d’America, avrà assistito all’esibizione di Beyoncé da dietro le quinte. Il cucciolo rappresentante della White House vede rinnovata la sua cuccia presidenziale per altri quattro anni, ma c’è un suo alter ego che proprio dalla cuccia vuole ora qualcosa di più.

Stiamo parlando di uno spot virale che nelle ultime ore sta facendo incetta di click sui social network. Sungevity, una società specializzata in installazione di pannelli solari, ha assunto il sosia di Bo per lanciare una campagna di sensibilizzazione alle fonti rinnovabili, affinché anche la Casa Bianca si doti di un impianto fotovoltaico.

>>Scopri del legame tra Barack Obama e Bo

L’installazione di pannelli solari alla Casa Bianca era già prevista nel primo programma di Barack Obama, ma l’impianto – con deadline al 2011 – non è mai stato realizzato. In passato, il Presidente Carter fece installare dei pannelli termici per il riscaldamento dell’acqua, poi rimossi dall’amministrazione Regan.

>>Guarda Bo all’ultima Festa del Ringraziamento

Sungevity richiede al Presidente di rispettare le promesse elettorali e, per farlo, si avvale di una petizione liberamente sottoscrivibile sul Web. E come convincere milioni di internauti a mostrare supporto se non ammaliandoli con gli amici di sempre, i cani? Nel filmato si nota Bo – o meglio il cane-attore che lo interpreta – pronto a lanciare un party di inaugurazione nel giardino della White House, accompagnato da tanti colleghi a quattro zampe. Non si tratta, però, dell’inaugurazione del secondo mandato presidenziale, bensì dell’installazione di un pannello solare sulla sua cuccia per far baldoria fino a notte fonda. E così Bo si trasforma in un vero deejay, con tanto di mirrorball e musica funky. Riuscirà il finto Cane d’Acqua Portoghese a spingere Obama alla conversione solare?

23 gennaio 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento