Anche BMW si prepqara a scatenare una personale “offensiva” all’insegna della mobilità elettrica, che alla BMW i3 – in procinto di essere svelata all’imminente Salone di Parigi 2016 con una nuova batteria da 94 Ah che aumenterebbe l’autonomia fino a 300 km – affiancherà inedite varianti zero emissioni per MINI nonché declinazioni elettriche per Serie 3 e X4.

L’indiscrezione è stata riportata dal quotidiano economico tedesco Handselblatt: alcune “voci” vicine a BMW hanno indicato che il marchio di Monaco di Baviera avrebbe allo studio un ampio programma di rinnovamento delle proprie strategie all’insegna dell’auto elettrica: appunto, la berlina Serie 3, la Suv X4 e la iconica MINI potrebbero essere i modelli prescelti per la realizzazione di inedite varianti 100% elettriche.

Se la notizia dovesse ritenersi fondata, è possibile che BMW riesca ad approvare il new deal verso lo sviluppo della tecnologia a zero emissioni a breve termine.

Per il Gruppo bavarese, l’”offensiva elettrica” potrebbe costituire un deciso passo avanti verso un profondo rinnovamento tecnologico dei propri prodotti: una strategia iniziata con la nuova i3, che al Mondial de l’Automobile 2016 sarà presentata nella nuova veste extended range; e che proseguirebbe verso l’ampliamento delle proposte a zero emissioni.

Del resto, il comparto automotive è da tempo pronto alla mobilità elettrica di nuova generazione. A cominciare da Tesla, che con la annunciata messa in produzione della attesissima Model 3 (in Europa la compatta ad autonomia estesa del marchio californiano arriverà a inizio 2018) non ha mai fatto mistero di puntare a livelli di vendita nell’ordine di 500.000 unità all’anno.

E come Mercedes persegue l’obiettivo di vendite “a sei cifre” di auto elettriche nel 2020, Volkswagen, dal canto suo, ha annunciato – attraverso una dichiarazione dell’amministratore delegato Matthias Müller ai taccuini della Bild am Sonntag – che entro il 2020 la lineup di Wolfsburg offrirà 30 nuovi modelli elettrici, per accompagnare un programma di progressivo sviluppo che al 2025 dovrebbe portare al 20 – 25% di incidenza dell’elettrico nelle vendite totali.

13 settembre 2016
In questa pagina si parla di:
bmw
Fonte:
Lascia un commento