Ancora qualche settimana e gli appassionati della BMW potranno ammirare la nuova i3, la prima compatta completamente elettrica, che promette un salto di qualità per l’intero comparto delle auto ecologiche. Dopo tante attese, la casa madre ne ha dato notizia attraverso un comunicato e video: dopo l’anteprima al Salone dell’automobile di Francoforte, il 29 luglio la i3 debutterà definitivamente sul mercato.

Il nuovo modello i3 è la berlina più corta della casa tedesca: un motore elettrico da 170 CV e 250 Nm per un’accelerazione 0-100 km/h in meno di 8 secondi, il tutto per una vettura che misura “solo” 393 cm.

La i3 sarà proposta in due versioni: una completamente elettrica e una in meccanica “Erev”, dotata cioè di un motore termico Range Extender, non collegato alle ruote, che ha la funzione di ricaricare le batterie e alimentarle quando la carica si esaurisce. La batteria della i3, infatti, ha una garanzia di 150 km.

Secondo la casa madre, almeno la metà dei possibili acquirenti sceglierà la versione con il motore supplementare: una percentuale ampia all’inizio della commercializzazione del nuovo modello, ma che è destinata diminuire sempre di più nel tempo, grazie all’affidabilità del motore elettrico della i3.

2 luglio 2013
Fonte:
I vostri commenti
Franco Pace, sabato 20 luglio 2013 alle18:19 ha scritto: rispondi »

Egregio sig. Razzauti, la sua veemenza contro l'autrice dell'articolo che peraltro l'ha anche firmato mi sembra un pò eccessiva in quanto la parola garanzia forse và sostituita con un pò di fantasia con la parola autonomia che per una macchina elettrica può benissimo essere di 150 km. prima di essere ricaricata dal motore termico o dalla colonnina di ricarica . Inoltre nell'articolo che và letto bene prima di essere commentato c'è anche scritto che l'eventuale motore termico non è attaccato alle ruote ma serve esclusivamente a ricaricare le batterie . Distinti saluti Ing. chim. Franco Pace

Francesco Razzauti, mercoledì 10 luglio 2013 alle18:33 ha scritto: rispondi »

Ma chi li scrive questi articoli ? "La batteria della i3, infatti, ha una garanzia di 150 km" ???? "Secondo la casa madre, almeno la metà dei possibili acquirenti sceglierà la versione con il motore supplementare: una percentuale ampia all’inizio della commercializzazione del nuovo modello, ma che è destinata diminuire sempre di più nel tempo, grazie all’affidabilità del motore elettrico della i3." Ma cosa ci combina l'affidabilità del motore elettrico con il range extender ? Il motore elettrico è SEMPRE quello che muove l'auto, il Range Extender serve solo per ricaricare le batterie... Fate scrivere gli articoli a chi ci capisce magari un pochino di più...

Lascia un commento