Torna il blocco del traffico a Milano domenica 17 marzo. In occasione della prossima DomenicAspasso nuovo stop alle auto all’interno del territorio del capoluogo lombardo. Previste molte iniziative culturali e sociali all’aria aperta, per vivere la città a “misura di pedone”. Dovranno prestare particolare attenzione gli automobilisti milanesi prima di prendere la loro vettura e percorrere le vie cittadine: in vigore divieti alla circolazione per quasi tutti i mezzi privati e multe per i trasgressori.

>>Scopri il calendario dei blocchi del traffico legato alle DomenicAspasso

Il blocco del traffico sarà valido su tutto il territorio di Milano dalle 10 alle 18. Gli unici tratti percorribili saranno le strade statali e provinciali, la tangenziale e gli i collegamenti tra gli svincoli autostradali. Verrà inoltre incentivato l’uso dei mezzi pubblici, autobus, tram e metro, con l’estensione di validità a “giornaliero” per il biglietto ATM da 1,50 euro. Buone notizie anche per gli amanti degli animali: nella giornata di domenica 17 marzo i padroni dei cani saranno esentati dal pagamento del titolo di viaggio di norma obbligatorio.

Chi potrà circolare

Durante il previsto blocco del 17 marzo saranno previste alcune eccezioni di seguito descritte. Potranno circolare sul territorio di Milano i seguenti veicoli:

  • Biciclette, sia private che appartenenti al servizio di bike sharing BikeMi (oltre ai relativi mezzi di servizio e assistenza);
  • Auto elettriche;
  • Auto in servizio di car sharing;
  • Auto a disposizione di persone con disabilità;
  • Taxi e veicoli noleggiati con servizio di noleggio con conducente fino a 9 posti;
  • Veicoli di emergenza come Vigili del Fuoco, Protezione Civile e deputati alle emergenze sanitarie;
  • Veicoli a disposizione delle forze di polizia;

13 marzo 2013
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento