Blocco traffico Milano: dal 25 marzo tornano le domeniche a piedi

Blocco del traffico in vista per gli automobilisti di Milano. Diffuse le date delle prime tre domeniche ecologiche, ribattezzate da Palazzo Marino “DomenicAspasso”. La prima è in programma questo fine settimana: il 25 marzo tutte le auto e moto dovranno essere lasciate a casa all’interno del capoluogo lombardo e dei molti Comuni dell’hinterland che hanno aderito all’iniziativa.

Blocco del traffico che interesserà, dalle 10 fino alle 18, non soltanto l’Area C, ma riguarderà l’intera area urbana di Milano ad eccezione di strade provinciali, regionali e tratti autostradali. Potenziato i mezzi del trasporto pubblico di superficie e biglietto da 1,50 euro che ne consentirà l’utilizzo durante tutto l’arco della giornata, disponibile gratuitamente agli abbonati il servizio di bike sharing.


Molte le iniziative in programma come gli ingressi straordinari al Castello Sforzesco, al Museo di Storia naturale e agli altri musei civici. Domenica 25 marzo ci sarà poi il terzo appuntamento riferito alla Giornata Mondiale dell’Acqua 2012: visite guidate gratuite saranno offerte ai visitatori in occasione dell’apertura straordinaria degli impianti di Metropolitana Milanese per conoscere il ciclo dell’acqua potabile. Gli altri appuntamenti sono fissati per il 22 e il 23 marzo.

Il calendario completo delle iniziative comunali è disponibile sulla pagina di riferimento del sito internet del Comune di Milano. Le altre domeniche a piedi sono state fissate per il 15 aprile e il 27 maggio.

22 marzo 2012
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Anna, venerdì 23 marzo 2012 alle13:17 ha scritto: rispondi »

ma perchè i mezzi la domenica non ci sono? non è una critica volevo sapere come sta Milano a trasporto pubblico. Qui a Roma bene o male anche la domenica riesci a muoverti con i mezzi....magari ci sono meno corse, ma una persona si adatta magari partendo prima per il lavoro! 

carlo, venerdì 23 marzo 2012 alle7:10 ha scritto: rispondi »

come al solito non si pensa a coloro che sono costretti a lavorare anche alla domenica arrivando da fuori milano, complimenti

Abdulah, venerdì 23 marzo 2012 alle2:44 ha scritto: rispondi »

pisapia dimettiti hai giaà rotto abbastanza

Lascia un commento