Il Giro d’Italia torna a Milano. Domenica 27 maggio il capoluogo lombardo ospiterà, come da tradizione, la tappa conclusiva della corsa in rosa e per l’occasione è stata proclamata la terza DomenicAspasso del 2012, con il blocco del traffico di auto e moto dalle 10 alle 18.

Per favorire l’uso dei mezzi pubblici per gli spostamenti in città, il biglietto ATM da 1,50 euro sarà valido eccezionalmente per l’intera giornata. Gli abbonati al bike sharing, inoltre, potranno utilizzare le biciclette gratuitamente. Come nei due precedenti appuntamenti con DomenicAspasso, inoltre, sono in programma numerose iniziative in tutta la città: tra sport, cultura a giochi per bambini, il programma è molto ricco e viene costantemente aggiornato.

Previste infine delle deroghe al divieto di circolazione per determinate categorie di veicoli: potranno infatti circolare liberamente le auto elettriche e le bici, i veicoli delle Forze dell’ordine e i mezzi di soccorso, le auto del car sharing, i veicoli per il trasporto di persone disabili che debbano essere sottoposte a terapie, esami indispensabili o interventi d’urgenza.


Fanno eccezione anche per i veicoli di operatori sanitari e assistenziali in servizio con certificazione, i medici e i veterinari in visita domiciliare o in turno di reperibilità e farmacisti con turno di apertura, i veicoli per il rifornimento urgente di medicinali. La lista delle deroghe comprende anche i mezzi di testate televisive e per riprese cinematografiche con a bordo l’attrezzatura, quelli di associazioni o società sportive utilizzati per manifestazioni che si svolgano durante la giornata, i veicoli dei ministri di culto nello svolgimento delle proprie funzioni e altre categorie, che sono elencate (insieme all’elenco completo delle iniziative previste) sul sito di DomenicAspasso.

23 maggio 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento