Blocco del traffico a Milano, ma questa volta non è per lo smog o per il PM10. Domenica 15 aprile, in occasione della dodicesima edizione della Milano City Marathon, verrà istituito un blocco della circolazione per automobili e moto valido dalle 10 del mattino alle 18 di sera. Alla maratona, quindi, verrà accoppiata la seconda “DomenicAspasso” milanese di questo 2012.

Sono previste delle deroghe e delle agevolazioni per chi sceglie di muoversi con i mezzi pubblici. Potranno circolare, oltre ai mezzi di polizia e di soccorso, solo auto, bici e moto elettriche, auto normali in car sharing, veicoli con a bordo disabili o malati che necessitano cure e terapie mediche.

Medici e veterinari in visita domiciliare potranno passare, come anche i farmacisti che vanno ad aprire la propria farmacia. Per chi invece deve raggiungere il proprio posto di lavoro e non ha come farlo se non con l’automobile, perché mancano ad esempio mezzi pubblici per raggiungerlo, sarà necessaria una certificazione stilata dal proprio datore di lavoro.

Come al solito passano anche preti e sacerdoti di tutte le religioni e chi si reca a matrimoni o battesimi. Le deroghe, quindi, ci sono e anche abbondanti e già in passato non hanno mancato di suscitare più di una polemica.

Chi comunque è costretto a lasciare a casa l’auto, se non si vuole muovere a piedi, potrà acquistare un biglietto giornaliero per i mezzi pubblici al prezzo scontatissimo di un 1,5 euro. Turisti e milanesi che hanno voglia di godersi la città a piedi, invece, avranno molte iniziative culturali e ricreative da seguire. L’elenco completo lo trovano a questa pagina sul sito Web del Comune di Milano.

| DomenicAspasso

10 aprile 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento