Il grano saraceno è un seme del gruppo degli pseudo-cereali, cucinato però come qualsiasi altra tipologia comune. Coltivato secoli fa nelle alte pianure del sud-est della Cina e dell’Himalaya, è stato un alimento fondamentale per gli abitanti di quei luoghi molto prima del riso e di altri cereali.

I chicchi del grano saraceno, infatti, sono ricchi di nutrienti essenziali, come proteine, grassi e minerali. Date queste qualità, di recente stato un rinnovato interesse verso questo supercibo.

3 Ricette per Biscotti di Grano Saraceno

Di seguito, proponiamo tre ricette per utilizzare la farina di grano saraceno per cucinare tre tipi di biscotti, buoni e nutrienti.

  1. Biscotti al Grano Saraceno

    Ingredienti:

    • 150 g di farina di grano saraceno;
    • 100 g di farina bianca di farro;
    • 2 cucchiai di semi di lino;
    • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere;
    • 1/2 cucchiaino di bicarbonato;
    • 80 g di zucchero integrale di canna;
    • 40 g di olio di semi di girasole;
    • 6 cucchiai di acqua calda;
    • 1 cucchiaio di latte di mandorle dolci.

    Frullate i semi di lino con 6 cucchiai di acqua calda, fino a ottenere un composto gelatinoso. Mettete la cremina in una ciotola e unitevi lo zucchero, l’olio, il latte di mandorla e la vaniglia, mescolando bene. Aggiungete le due farine e il cucchiaio di bicarbonato, quindi impastate con le mani. Formate una palla e lasciatela in frigo per 15 minuti circa. Passato questo tempo, stendetela con un matterello a uno spessore di 3 millimetri circa, ritagliate perciò le forme che preferite per i vostri biscotti. Disponeteli su di una teglia rivestita di carta da forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C per circa 7 minuti.

  2. Biscotti al grano saraceno e riso

    Ingredienti per 20 biscotti:

    • 90 g di farina integrale;
    • 90 g di farina di grano saraceno;
    • 30 g di sciroppo di riso;
    • 50 g di zucchero integrale di canna;
    • 80 g di nocciole;
    • 20 g di cacao;
    • succo di 1 arancia;
    • olio q.b.

    Tritate le nocciole con lo zucchero, mettetele in una ciotola e aggiungetevi le farine e il cacao. Mescolate e unitevi, un ingrediente per volta, anche lo sciroppo di riso, il succo dell’arancia e l’olio necessario per ottenere un composto sodo e morbido. Formate una palla e stendetela a uno spessore di circa 3 mm. Ottenete circa 20 biscottini e adagiateli su di una teglia ricoperta con carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti circa.

  3. Biscotti al grano saraceno con cocco

    Ingredienti per 20 biscotti:

    • 130 g di farina di grano saraceno;
    • un pizzico di bicarbonato;
    • 75 ml di latte di mandorle;
    • 160 g di farina di cocco;
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
    • 135 g di zucchero integrale di canna;
    • 65 ml di olio di girasole;
    • 70 g di cioccolato fondente;
    • 1 pizzico di sale.

    Unite in una ciotola la farina di grano saraceno e quella di cocco, oltre al sale e al bicarbonato. In un’altra ciotola mescolate vigorosamente con la frusta latte di mandorle, zucchero, olio di semi ed estratto di vaniglia. Unite i contenuti delle due ciotole e continuate a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Con un cucchiaio prendete un po’ di composto, formate una pallina e schiacciatela leggermente. Ripetete l’operazione fino a esaurimento dell’impasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per un quarto d’ora circa. Intanto, sciogliete il cioccolato a bagnomaria e, quando i biscotti saranno pronti, fatelo colare a zig zag sugli stessi. Lasciate raffreddare e conservateli in frigo.

Riepilogo
Nome
Biscotti di Grano Saraceno
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Cottura
Tempo

13 aprile 2015
Lascia un commento