Bimba fa causa all’ex della madre perché non le restituisce il cane

Capita che le coppie si separino dopo tanto amore e affetto, ma a pagarne le spese sono sempre i più deboli come i figli e gli animali. La storia di Hannah Wise ne è un esempio: la piccola di soli 10 anni è stata costretta a separarsi dal suo amatissimo cane Mystery. Dopo la rottura di sua madre Lenhoff dall’ex fidanzato, Mitchell Rechter di 54 anni, il cane è rimasto con l’uomo in attesa che le due donne trovassero una sistemazione.

Scoperto mentre tradiva Lenhoff con un’altra donna, l’ex è stato immediatamente abbandonato. Dalla sofferta vicenda è anche emerso un suo coinvolgimento con la criminalità, quindi una condanna risalente al passato. Ma, forse per farsi perdonare, Mitchell si è offerto di curare il cane di razza Barboncino Nano, giusto il tempo per madre e figlia di trovare una nuova casa e sistemazione.

Dalla precedente primavera, e nonostante diversi solleciti e richieste, il cane non ha più fatto ritorno da Hanna rimanendo ostaggio dell’ex patrigno. Per questo motivo la bambina ha citato in giudizio l’uomo nella Contea di Oakland, per una somma record di 54 mila dollari. Cifra elevata che, con il consenso della madre, comprende i costi di ristrutturazione per l’appartamento di Mitchell Rechter affrontati da Lenhoff, spese per viaggi e gite oltre ai costi del trasloco e del deposito dei mobili in attesa di una nuova casa. Ma anche l’equivalente in dollari di molti oggetti, gioielli, vestiti che l’uomo dopo la separazione si è rifiutato di consegnare e il certificato del primo matrimonio ebraico della donna, da lui strappato.

Una divisione che ha segnato la piccola bambina, legata al cane da un profondo affetto. Mistery è un dono della nonna, oltre a un amico importantissimo che Hanna vorrebbe riabbracciare. Secondo l’avvocato di Mitchell Rechter il cane è stato abbandonato, quindi sostituito da un altro esemplare, e ora non potrebbe più riconsegnarlo perché vincolato da un grande legame e rinnovato affetto. La madre di Hanna invece sostiene che l’uomo per sua figlia rappresentava una figura paterna e questo tradimento con separazione le ha provocato un grande dolore.

21 novembre 2013
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento