Bill Gates si schiera a favore della carne vegana. L’informatico – ora filantropo – ha infatti pubblicato sul suo sito un interessante report sul consumo di carne odierno e nel futuro, per dimostrare come il progressivo passaggio a una dieta vegetariana o vegana sia una tappa obbligata per l’uomo. E, perché no, anche un’opportunità di business per molte realtà imprenditoriali emergenti.

>>Scopri Beyond Meat, la carne vegana

Si intitola Future Of Food ed è stato pubblicato su The Gates Notes, il sito ufficiale di Bill Gates. Secondo i dati rilevati da studi indipendenti e dalla sua fondazione, il consumo di carne si è duplicato negli ultimi 20 anni e rischia di raddoppiare ulteriormente entro il 2050. Ma l’aumento di allevamenti richiede alla Terra più risorse di quelle che possa in realtà fornire – acqua, mangimi, campi coltivati, smaltimento dei rifiuti fisiologici del bestiame – e si rischia il conseguente collasso. Per questo motivo, l’unica alternativa per l’uomo è convertirsi alle diete vegetariane e vegane, riconvertendo le aree oggi destinate all’allevamento di suini e bovini alla coltura di ortaggi.

Sarebbe tutto semplice, se non fosse che convertire l’intera popolazione al vegetarianesimo sia praticamente impossibile, per motivi di gusto, etico-religiosi o semplicemente per pigrizia. Ma se fosse questa scelta alimentare ad avvicinarsi agli uomini anziché costringerli a modificare le loro abitudini di palato?

«Non c’è modo di produrre sufficiente carne per 9 miliardi di persone. E non possiamo chiedere a chiunque di diventare vegetariani. Abbiamo bisogno di più opzioni per produrre carne senza esaurire le nostre risorse».

>>Scopri il calo dei consumi di carne in Italia

E così entra in gioco la carne vegana: produrre alimenti che somiglino profondamente alla carne, senza bisogno di ricorrere realmente ad animali e allevamento. Un proposito impossibile? Tutt’altro. Esistono già delle startup, come Beyond Meat di cui si è già parlato, che sono riuscite a riprodurre fedelmente il gusto e la consistenza dei prodotti animali con sostanze totalmente vegetali. La critica culinaria ha già promosso a pieni voti questi esperimenti e lo stesso fa Gates nel suo intervento:

«Società come Beyond Meat e Hampton Creek Foods stanno sperimentando nuovi metodi per utilizzare il calore e la pressione per trasformare vegetali in alimenti che somiglino e abbiano il sapore della carne e delle uova. Ho provato l’alternativa al pollo di Beyond Meat e ne sono rimasto stupefatto. Non ho trovato differenza tra Beyond Meat e il vero pollo. Il sostituto delle uova di Hampton Creek Foods non contiene l’alto tasso di colesterolo delle uova reali. Addirittura le spezie stanno per essere ricreate: una compagnia chiamata Nu-Tek Food Science ha trovato un modo affinché il cloruro di potassio abbia lo stesso gusto del sale, con solo una piccola frazione di sodio.»

>>Scopri come ridurre le malattie croniche con meno carne

In definitiva, il futuro dell’uomo non è nel vegetarianesimo e nel veganesimo nel senso stretto del termine. Il domani umano dipende semplicemente da un cambio di abitudini, dalle modalità più geniali che si troveranno per far sì che i consumatori accettino la dieta vegana e vegetariana. Evitare la privazione gustativa, proponendo cibi vegan ma identici all’abbandonata carne, sembra proprio essere la strategia vincente, soprattutto per i riluttanti al cambiamento. Un mondo, quello del nuovo cibo, non solo in grado di salvare il pianeta, ma anche proficuo per creare centinaia – se non migliaia – di nuovi posti di lavoro.

, The Gates Notes

24 marzo 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
Virgilio Carrapa, mercoledì 19 novembre 2014 alle14:19 ha scritto: rispondi »

Sono vegetariano da otre 40 anni.Non bisogna parlare di grandi filosofie per capire che la vera rivoluzione inizia da quello che ogni uno di noi mette nel piatto.La vita viene dalla vita è un grande detto che ci spiega la verità della vita.Non possiamo pensare che mangiando alimenti senza vita possiamo avere dei risultati positivi.La morte genera solo morte e distruzione ,mentre la vita crea benessere e bellezza.Noi uccidiamo degli animali e pensiamo che tutto finisce li.Ma come può finire tutto li quando per un pezzo di carne abbiamo eliminato una vita,un essere vivente che ha lo stesso diritto di vivere che abbiamo noi così detti esseri umani?Ipocrate il padre indiscusso della medicina ci dice:fai che il cibo sia la tua medicina.Questo ci insegna ancora una volta a guardare quello che mettiamo nel nostro piatto.Poi Ipocrate ci dice anche che noi siamo quello che mangiamo.Come possiamo essere dei veri esseri umani quando uccidiamo degli esseri viventi e mangiamo il loro cadavere?Noi siamo degli esseri viventi e siccome ci vogliamo bene mangiamo dei cadaveri.No ,dobbiamo cambiare direzione e usare un po di più la nostra testa e il nostro cuore per arrivare a capire almeno quello che ci fa bene e quello che ci fa male.Dobbiamo costruire le vere fondamenta della vita che iniziano da quello che mettiamo nel nostro piatto.Il passo che viene dopo è il bene per tutto il pianeta e per ogni essere vivente.La vita viene dalla vita...!.

Luana, domenica 13 aprile 2014 alle11:20 ha scritto: rispondi »

il consumo di carne sta gia' diminuendo ogni anno sempre piu'..sanno molti che e' cancerogena e causa deforestazione poi tutti sti scandali veleni antibiotici farmaci coloranti ogm che gli danno agli animali..e i abusi subiti sevizie infinite e atroci uccisioni e violenze di tutti i generi sia fisiche che sessuali subiti dagli animali sono infinite per loro..il consumo enorme di risorse e acqua petrolio ecc.stanno causando il collasso globale ,le catastrofi che accadono ora sono causate dall industria della carne o crepiamo tutti o cambiamo modo di mangiare ,poi dai!fa schifo puzza non si conserva e ha troppi scarti!e' cosi' buona la carne vegetale ho visto noi ora la mangiamo spesso

anna maria bertone, venerdì 20 dicembre 2013 alle20:40 ha scritto: rispondi »

SOSTITUIAMO LA CARNE CON CARNE VEGANA, OGGI E' POSSIBILE !!!!! BASTA COL DOLORE INFLITTO AGLI ANIMALI SOLO PER IL NOSTRO GUSTO !!!!! IL FUTURO E' VEGANO !!!! FA' BENE AI NOSTRI CORPI, FA' BENE AGLI ANIMALI, FA' BENE ALLA NATURA ( ERBA, PIANTE, TERRA, ACQUA, ARIA). BISOGNA IMPARARE A FARE LE COSE CHE NON DANNEGGIANO NESSUNO E NEPPURE NOI STESSI!!!!! CON GIOIA. ANNA

Lascia un commento