Bici: scegliere la misura giusta

La bicicletta rappresenta una risorsa per l’attività sportiva a tutte le età ma anche un mezzo di trasporto low cost e soprattutto ecologico, perfetto per raggiungere il posto di lavoro o altre destinazioni non eccessivamente distanti. Sia che la bici sia destinata ai bambini che a usarla sia un adulto, è sempre importante scegliere la misura giusta.

È la bicicletta che deve adattarsi alle esigenze e alle caratteristiche fisiche di chi la usa, così come alla sua “pedalata”: una scelta compiuta senza tenere conto dei parametri di riferimento consigliati, infatti, può far andare incontro non solo a una maggiore fatica ma anche a problemi fisici specifici, dal mal di schiena al formicolio agli arti.

=> Scopri i benefici della bicicletta sul diabete

 

In generale, per compiere la scelta più corretta sarebbe opportuno affidarsi agli esperti del settore biomeccanico, tuttavia è anche possibile informarsi al meglio e conoscere alcuni parametri standard.

Scegliere la bici per i bambini

Bici e bambini

Per i bambini che non superano il metro e 45 di altezza, la strategia più efficace per determinare la misura della bici si basa sulla valutazione del diametro della ruota, misura riportata sul singolo copertone. Ecco alcuni valori di riferimento:

  • H da 95 cm => diametro 14 pollici;
  • H da 100 cm => diametro 12 pollici;
  • H da 105 cm => diametro 16 pollici;
  • H da 115 cm => diametro 18 pollici;
  • H da 120 cm => diametro 20 pollici;
  • H da 130 cm => diametro 24 pollici;
  • H da 140 cm => diametro 26 pollici.

=> Scopri i rimedi fai da te per pulire la bicicletta

 

Fino a un’altezza pari a un metro e sessanta, infine, il diametro della ruota può essere sempre di 26 pollici.

Scegliere la bici per gli adulti

Bici

Gli adulti o i ragazzi che superano il metro e sessanta di altezza, invece, devono basarsi su altri strumenti e misure per identificare le caratteristiche della bicicletta più adatte alle loro esigenze. A questo punto entra in gioco la misurazione del “cavallo“, vale a dire lo spazio che intercorre tra il pavimento e l’inguine: questo parametro serve per determinare l’altezza della sella e per scegliere l’altezza del telaio.

È anche importante fare riferimento alle tre diverse tipologie di bici standard, ovvero biciclette da città (City bike), bici da corsa o Mountain Bike. Ecco uno schema valido per i tre gruppi che consiglia una misura di telaio in base all’altezza della persona e alla misura del cavallo:

  • H 161-162 cm – cavallo 74 => MtB 42, Bici da città 47, Bici da corsa 49;
  • H 163-164 cm – cavallo 75 => MtB 43, Bici da città 47, Bici da corsa 50;
  • H 165-166 cm – cavallo 76 => MtB 43, Bici da città 48, Bici da corsa 51;
  • H 167-168 cm – cavallo 77 => MtB 44, Bici da città 49, Bici da corsa 51;
  • H 169-170 cm – cavallo 79 => MtB 45, Bici da città 50, Bici da corsa 53;
  • H 171-174 cm – cavallo 81 => MtB 46, Bici da città 51, Bici da corsa 54;
  • H 175-178 cm – cavallo 82 => MtB 47, Bici da città 52, Bici da corsa 55;
  • H 179-180 cm – cavallo 84 => MtB 48, Bici da città 53, Bici da corsa 56;
  • H 181-182 cm – cavallo 86 => MtB 49, Bici da città 54, Bici da corsa 57;
  • H 183-186 cm – cavallo 88 => MtB 50, Bici da città 55, Bici da corsa 59;
  • H 187-188 cm – cavallo 90 => MtB 51, Bici da città 57, Bici da corsa 60;
  • H 189-192 cm – cavallo 91 => MtB 52, Bici da città 57, Bici da corsa 61;
  • H 192-200 cm – cavallo 94 => MtB 54, Bici da città 59, Bici da corsa 63.

8 marzo 2018
Immagini:
Lascia un commento