Bici elettriche: chiave magnetica per gestirle con lo smartphone

Per le bici elettriche è stata creata una particolare chiave magnetica che consente di gestirle direttamente utilizzando il nostro smartphone. Un’invenzione fra le ultime della tecnologia applicate alla mobilità elettrica che può incentivare i modi ecocompatibili di spostarsi.

=> Leggi perché andare in bici non danneggia le funzioni sessuali e urinarie

La chiave è stata messa a punto dalla Sitael di Mola di Bari, una società che si occupa anche di trovare soluzioni che interessano la sicurezza del settore spaziale, ma anche per l’industria e per Internet. Precisamente il nome della chiave magnetica per le bici elettriche è Mat, che vuol dire magnetic assisted tap.

Integrando i moduli GPS e GPRS, gli utenti hanno a disposizione uno strumento per connettersi alle bici elettriche in modo wireless. Basta soltanto appoggiare lo smartphone sulla superficie del Mat e in questo modo è possibile fruire delle bici elettriche.

=> Scopri il kit economico per la trasformazione di una bici in elettrica

Il Mat agisce accendendo automaticamente la bici e sbloccando quei sistemi di sicurezza che dovrebbero impedirne il furto. È come se lo smartphone diventasse la vera e propria chiave delle bici elettriche. Matteo Pertosa, responsabile della divisione Industrial & IoT, ha fatto notare:

Oltre a un uso privato questa tecnologia è una soluzione per i sistemi di bike-sharing evoluti,come quello che verrà installato nei prossimi mesi nella città di Bari che, grazie al Mat, offrirà un servizio con modalità free-floating.

Nuove prospettive quindi per la mobilità elettrica attraverso la bici, che comincia ad unire al rispetto dell’ambiente un connubio molto promettente con le ultime innovazioni tecnologiche. Per l’invenzione del Mat la Sitael ha avuto un riconoscimento internazionale e si prevede che questa chiave elettronica per bici elettriche sarà lanciata sul mercato a partire dal prossimo mese di marzo.

12 gennaio 2018
I vostri commenti
eHoverboard, martedì 16 gennaio 2018 alle12:39 ha scritto: rispondi »

Visto l'enorme successo delle e-bike, la tecnologia sta producendo kit e applicazioni per aumentare la funzionalità e praticità delle bici. Quest'anno vedremo sicuramente altre novità :)

Lascia un commento