Beyoncé conferma il suo amore per la dieta vegana e rilancia con un nuovo servizio di consegna a domicilio. La cantante statunitense ha deciso di avviare un progetto dedicato all’alimentazione priva di carne o derivati animali di alcun tipo.

Insieme con il suo personal trainer e fisioterapista Marco Borges, Beyoncé ha dato vita alla 22 Days Nutrition, azienda che si occupa appunto di fornire pasti vegani direttamente a domicilio. Un nome che potrebbe essere derivato dalla sfida vegan alla quale hanno partecipato la stessa cantante e il marito Jay-Z, dal titolo “22-day vegan challenge“. A raccontare l’esperienza è lo stesso Borges, che afferma:

Erano così eccitati all’idea della sfida. Abbiamo avuto a proposito una conversazione durante la quale hanno affermato ‘Non ho sentito la mancanza di nulla’ e ‘Non mi è mancata una singola cosa’.

A tutti gli effetti Beyoncé avrebbe però ceduto di tanto in tanto, secondo quanto affermato da Borges, a una sua grande passione, i frutti di mare, cercando tuttavia di limitare al minimo gli strappi alla regola e di includere quanto più possibile degli alimenti vegani nella propria dieta. Beyoncé stessa ha poi commentato l’avvio della nuova attività nel settore vegan:

Sono così grata di aver partecipato alla sfida e devo a Marco l’essere stato d’esempio. È la persona più energetica che conosco e questo è tutto dovuto alla sua decisione di condurre uno stile di vita sano.

È arrivato con un grande programma per motivare le persona a compiere scelte nutrizionali migliori. Tutto quello che devono fare è provare. Se io posso farlo, tutti possono farlo. Sono eccitata all’idea di condurre insieme a lui questo progetto.

3 febbraio 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Via:
Lascia un commento