Non tutto ciò che è buono fa bene, anzi. Il più delle volte quell’alimento che ci piace proprio tanto sarà anche il primo da eliminare dalla nostra dieta se vogliamo sentirci meglio. Così non ci si stupisce nel sapere, o meglio nel ricordare, che le bevande dolcificate fanno ingrassare, ma un recente studio ha svelato anche un altro problema legato al consumo di queste bibte.

=> Scopri i benefici della barbabietola rossa per il cervello

Sembra che bere bevande dolci o dolcificate, a lungo, possa danneggiare il cervello. La notizia arriva da due studi separati, realizzati dalla Boston University School of Medicine, pubblicati su riviste specializzate a poco tempo di distanza l’uno dall’altro. Entrambi questi studi, sebbene non abbiano trovato una correlazione causa-effetto diretta tra il consumo di bibite dolci e i danni al cervello, puntano i riflettori su quello che potrebbe essere un generale modo di vivere e di mangiare scorretto.

=> Cervello più intelligente grazie alla frutta, leggi perché

La prima ricerca ha esaminato i dati e i risultati  di analisi e test cerebrali svolti su circa 4000 persone che avevano partecipato ad uno studio del 1948. Comparando il risultati del passato con quelli appena svolti si è visto che chi consuma più di due bibite dolcificate al giorno (anche succhi di frutta) o tre bevande in lattina alla settimana, ha un invecchiamento cerebrale precoce. Una serie di campanelli di allarme che si ricollegano all’Alzheimer.

Il secondo studio svolto dai neurologi dell’Università di Boston invece ha analizzato le abitudini di consumo di queste bibite dolci da parte delle persone facenti parte della ricerca e poi la ricerca ha preso in esame chi, nei 10 anni successivi, ha ricevuto una diagnosi di demenza. Il risultato è che chi era abituato a bere almeno una bevanda dolcificata al giorno aveva un rischio di tre volte più grande di sviluppare problemi cerebrali.

Ovviamente, come abbiamo già sottolineato, il rapporto diretto causa-effetto non è stato provato. Generalmente però chi consuma più bibite dolcificate o dolci conduce anche uno stile di vita sregolato ed è più a rischio di altri. Anche le bibite in lattina così, come tante altre cose “buone” che troviamo sulle nostre tavole, vanno consumate con molta moderazione.

26 aprile 2017
Lascia un commento