Bere troppo caffè fa ingrassare, studio spiega perché

Ha meno di una kcal per ogni tazzina, è capace di dare una sferzata di energia sin dal mattino e contiene tanti antiossidanti benefici per la salute. Purtroppo però bere troppo caffè può fare ingrassare, in particolare portare a un aumento del grasso della pancia: lo rivela uno studio condotto dal Nutrition Twins, spiegando il perché di questo effetto indesiderato.

=> Scopri 10 motivi per cui è utile bere caffè

Nello specifico è stato scoperto che l’impatto del caffè sugli ormoni può aumentare il grasso corporeo e portare di conseguenza a un aumento di peso: ciò è dovuto al fatto che, quando assunta in grandi quantità, la caffeina aumenta la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria, provocando in alcune persone un senso di nervosismo e incrementando i livelli di cortisolo presenti nel corpo. Ciò porterebbe alle persone a ingrassare, specialmente intorno al giro vita.

=> Leggi di più sul rischio batteri fecali nelle tazze da caffè in ufficio

Il cortisolo è noto come l’ormone dello stress e, soprattutto nelle donne, è correlato all’aumento di peso. Naturalmente presente nel corpo in livelli più alti alla mattina e più bassi durante le ore serali, bisogna tenerlo sotto controllo e un buon metodo è quello di limitare l’assunzione di caffè al giorno.

Quanto bisognerebbe berne al massimo? Dipende. Secondo i ricercatori gli effetti del caffè sul corpo e sullo stato di nervosismo variano da persona a persona: ad alcune basta solo una tazzina, mentre altre ne tollerano di più.

8 febbraio 2018
Immagini:
Lascia un commento