Un recente studio condotto dai ricercatori dell’Università dell’Illinois di Urbana-Champaign ha portato alla luce i benefici dell’acqua per la linea e la salute. La ricerca pubblicata sul Journal of Human Nutrition and Dietetics è stata firmata dal professor Ruopeng An. Gli scienziati hanno esaminato le abitudini alimentari di un campione di oltre 18.300 americani adulti, scoprendo che l’incremento del consumo di acqua riduceva l’apporto calorico quotidiano fino all’8,6%. A trarre maggiori benefici dall’incremento dell’apporto giornaliero di acqua sono gli uomini e i giovani.

Secondo i ricercatori americani per mantenere il peso forma e raggiungere un livello ottimale di idratazione dell’organismo non occorre aumentare drasticamente il consumo di acqua. È sufficiente aumentare dell’1% l’apporto quotidiano. Gli esperti spiegano che non c’è alcuna differenza tra la comune acqua del rubinetto e l’acqua in bottiglia. Entrambe riducono l’apporto di calorie e il consumo di grassi saturi, zucchero e sodio, aiutando a regolare i livelli di colesterolo.

Le persone che aumentano da uno a tre bicchieri il consumo di acqua giornaliero ingeriscono mediamente dalle 60 alle 205 calorie in meno. L’apporto di sodio si riduce di 78-235 grammi, mentre il consumo di zuccheri scende dai 7 ai 21 grammi al giorno. Quantità apparentemente trascurabili, ma che a lungo termine possono tradursi in un calo del peso corporeo e in un miglioramento delle condizioni di salute.

Il professor An ha sottolineato che l’acqua di rubinetto è alla portata di tutti e può contribuire a migliorare la salute della popolazione, scoraggiando il consumo di bevande zuccherate ipercaloriche e deleterie. Il docente americano chiede alle autorità sanitarie di tenere conto dei risultati dello studio nella messa a punto di campagne di educazione alimentare efficaci:

Questi risultati dimostrano che è possibile promuovere il consumo di acqua in sostituzione delle bevande zuccherate, ricorrendo a campagne indirizzate all’intera popolazione, senza preoccuparsi di diversificare la strategia comunicativa e il messaggio in base ai diversi gruppi sociali.

2 marzo 2016
Fonte:
I vostri commenti
elisabetta, domenica 6 marzo 2016 alle22:33 ha scritto: rispondi »

Quanta acqua bisogna bere al giorno?

Lascia un commento