Dall’elettrico al fuel cell, sotto il segno del car sharing. Ecco in estrema sintesi il progetto attuato a Monaco di Baviera da Linde, company orientata nei gas naturali e nelle nuove tecnologie energetiche, che in questi giorni lancia BeeZero, innovativo servizio di auto in condivisione che sfrutta esclusivamente autoveicoli alimentati a celle di idrogeno.

Più nel dettaglio, la flotta di autovetture del servizio di car sharing BeeZero è formata dalle Hyundai ix35 Fuel Cell, edizione eco friendly della crossover coreana di recente introduzione in Europa.

La Hyundai ix35 Fuel Cell viene equipaggiata con un motore elettrico alimentato da una batteria a celle di idrogeno, a loro volta contenuti in due serbatoi da 5,64 kg complessivi. La potenza è di 136 CV per 300 Nm di coppia massima, e l’autonomia dichiarata da Hyundai è nell’ordine di 595 km. Attualmente, in 13 nazioni europee circolano circa 250 esemplari di Hyundai ix35.

Il servizio di car sharing con vetture fuel cell BeeZero è il primo di questo genere al mondo, ed è significativo sottolineare che con la nascita di questo inedito progetto la Baviera si candida ad assumere un ruolo di primo piano nella ricerca e nella tecnologia delle applicazioni di idrogeno per autotrazione.

Al momento del lancio, previsto per la prossima estate, BeeZero conterà su un parco auto di 50 unità. Le modalità di accesso al servizio saranno sostanzialmente le stesse di qualsiasi programma di car sharing: la prenotazione di ciscuna vettura avverrà online oppure attraverso una specifica App per smartphone, che consentirà la scelta e la presa in consegna dei veicoli a loro volta islocati in diverse zone di Monaco e dell’area metropolitana del capoluogo bavarese, nonché in alcune località confinanti (Schwabing, Haidhausen, Au e Glockenbachviertel).

Riguardo all’idrogeno per l’alimentazione delle batterie, questo – indicano i tecnici Linde – sarà derivato da fonti sostenibili, in modo da offrire agli utenti del servizio un approccio quanto più eco friendly possibile.

11 aprile 2016
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento