Se eliminassimo tutti i batteri dal corpo umano, questo peserebbe un chilo e mezzo in meno. Eppure, i miliardi di batteri che abitano il nostro intestino sono fondamentali per prevenire le allergie. A dimostrarlo è una ricerca pubblicata sulla rivista Science.

Lo studio, realizzato da ricercatori dell’Institut Pasteur di Parigi, si basa sulla teoria che il microbioma, cioè l’insieme dei batteri presenti nell’intestino, sia fondamentale nel prevenire le allergie.

Sono diversi gli studi che, in questi anni, hanno dimostrato che una minore proliferazione di batteri sia correlata con una maggiore incidenza delle allergie. Diversi test in laboratorio hanno dimostrato inoltre che la somministrazione di antibiotici può alterare la flora batterica intestinale provocando allergie fin dalle prime settimane di vita.

Secondo l’ipotesi igienica, ad esempio, il ridotto contatto con agenti infettivi nei primi anni di vita sarebbe alla base dell’incremento delle allergie e questo accadrebbe in particolare nei Paesi più ricchi.

Secondo lo studio pubblicato su Science, quando il nostro corpo entra in contatto con agenti patogeni il sistema immunitario sviluppa una risposta specifica, mediata da cellule di tipo 3. In altri casi invece, il sistema attiva le cellule di tipo 2, in particolare quando è in corso un’infezione dovuta a parassiti e a particolari allergeni.

Quando attivate dalla presenza di agenti dannosi, le cellule di tipo 3 producono alcune molecole che bloccano l’attività delle cellule di tipo 2, impedendo così una risposta allergica. Invece, se il contatto con agenti patogeni è molto ridotto, le cellule di tipo 2 non vengono sufficientemente bloccate e hanno maggiori possibilità di sviluppare una risposta allergica.

Secondo i ricercatori francesi, lo studio potrebbe aprire nuove prospettive in merito alla prevenzione e alla cura delle allergie. In particolare, gli studi successivi si concentreranno sulla possibilità di simulare l’azione inibitoria delle cellule di tipo 3.

15 luglio 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
luigia, domenica 16 agosto 2015 alle14:29 ha scritto: rispondi »

come si fa per sapere con sicurezza a quali alimenti si e' allergici????grazie

Lascia un commento