Le barrette al cioccolato e ai cereali sono l’ideale per una merenda veloce e nutriente. Si tratta infatti di uno snack goloso che occupa poco spazio e può essere infilato in borsa per fare uno spuntino energetico in ufficio o per recuperare le forze durante un’escursione. Gli spuntini di metà giornata a base di cereali e frutta secca sono consigliati anche mentre si seguono delle diete dimagranti perché periodi prolungati di digiuno rallentano il metabolismo, limitando il consumo di calorie.

Per uno spuntino sano, nutriente ed equilibrato, le barrette energetiche in vendita al supermercato non sempre però sono la scelta giusta. Inoltre, chi consuma tutti i giorni una merenda può trovare più economico prepararla a casa, con ingredienti selezionati, genuini e soprattutto senza conservanti, additivi e coloranti, tutte sostanze che non hanno alcuna utilità per l’organismo e favoriscono l’accumulo di scorie e tossine. Oggi vi proponiamo una ricetta semplice e veloce per preparare le barrette energetiche fatte in casa.

Ingredienti

  • 255 grammi di miele;
  • 170 grammi di burro di arachidi;
  • 41 grammi di cacao amaro in polvere;
  • 60 grammi di latte scremato in polvere;
  • 40 grammi di germe di grano;
  • 20 grammi di fiocchi d’avena;
  • 20 grammi di crusca;
  • 40 grammi di semi di girasole;
  • 25 grammi di cocco grattugiato;
  • 25 grammi di mandorle, noci o nocciole sgusciate;
  • 25 grammi di datteri denocciolati;
  • 25 grammi di semi di sesamo.

Preparazione

Procuratevi un’ampia padella antiaderente e fate sciogliere insieme il burro di arachidi e il miele a fuoco lento, fin quando i due ingredienti non risultino completamente amalgamati e il composto non diventi liscio e uniforme.

A questo punto togliete la padella dal fuoco e aggiungete al composto di burro di arachidi e miele anche il cacao amaro in polvere e il latte scremato in polvere. Mescolate accuratamente e amalgamate prima di aggiungere tutti gli altri ingredienti.

Sistemate il composto ottenuto in una teglia da forno quadrata leggermente unta, pressandolo per ottenere un blocco unico e ben compatto. Cuocete in forno a 160-180° per dieci minuti, fin quando la superficie non si sarà dorata.

Lasciate raffreddare prima di ritagliare le barrette. Le barrette energetiche possono essere conservate in frigo o in una biscottiera per qualche giorno.

9 gennaio 2015
Fonte:
Lascia un commento