La Festa del Papà, il 19 marzo, è l’occasione giusta per sperimentare un barbecue vegano completamente cruelty free, sia per chi avesse già scelto questo stile alimentare che chi vi si avvicinasse per la prima volta. Di seguito consigliamo tre ricette, ma si ricorda come alla piastra possono essere passati anche il tofu tagliato a fettine regolari, del seitan o del tempeh, in modo da sbizzarrirvi con la vostra fantasia, magari dando vita a degli spiedini vegan. Attenzione però al glutine, qualora si soffrisse di celiachia.

Vegan burger grigliati

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di ceci già cotti;
  • 200 g di lenticchie già cotte;
  • 4 cucchiai di ketchup;
  • 1 porro;
  • 4 panini integrali;
  • 1 ciuffo di germogli;
  • 4 foglie di lattuga;
  • 1 ciuffo di erba cipollina;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • 50 g di pangrattato;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 pizzico di sale e pepe.

Frullate in un mixer i ceci, le lenticchie, l’erba cipollina, il prezzemolo, il pangrattato e sale e pepe. Dividete l’impasto in 4 parti e realizzate 4 burger. Fateli cuocere su di una griglia rovente, facendoli dorare da entrambi i lati, mentre li avrete spennellati con un po’ di olio.

Tagliate i porri a rondelle e grigliateli. Servite dunque i burger nei panini integrali abbrustoliti con insalata, germogli, porro e ketchup per farcire.

Vegan hot dog

Ingredienti per 8:

  • 250 g di fagioli cannellini lessati;
  • 180 g di farina di glutine;
  • 15 g di lievito alimentare in fiocchi;
  • 250 ml di brodo vegetale;
  • 2 cucchiai di tamari;
  • 1 cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro;
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva;
  • ½ cucchiaino di aglio in polvere;
  • ½ cucchiaino di paprika;
  • ½ cucchiaino di semi di finocchio;
  • ½ cucchiaino di pepe nero;
  • ½ cucchiaino di timo;
  • 8 panini integrali;
  • crauti;
  • ketchup;
  • maionese di riso.

Tritate finemente paprika, pepe, finocchio e timo e metteteli da parte. Schiacciate i cannellini con una forchetta e versateli in un recipiente. Aggiungete quindi il concentrato di pomodoro, l’olio, il tamari, il lievito in fiocchi e il brodo vegetale freddo. Mescolate e unitevi la farina di glutine e le spezie macinate. Lasciate riposare l’impasto per 20 minuti. Dividete quindi l’impasto in 8 parti e create 8 salsicciotti. Avvolgete ogni salsiccia in un foglio di alluminio, chiudendolo a caramella. Cuocete a vapore per 40 minuti. Fateli raffreddare per circa un’ora e toglieteli dall’alluminio, cuocendoli sulla griglia spennellati con un po’ di olio. Farcite dunque i panini con i wurstel vegani, i crauti, il ketchup e la maionese di riso.

Pannocchie alla griglia

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 pannocchie di granturco;
  • sale q.b.

Togliete le foglie alle pannocchie e mettetele sulla graticola, facendole abbrustolire completamente e rigirandole per completare la loro cottura. Salate a piacere e servite calde. Se volete, strofinatele in una noce di burro di soia per renderle più golose.

17 marzo 2015
Lascia un commento